LIVE Padova-Torino: spettacolo annunciato all’Euganeo!

LIVE Padova-Torino: spettacolo annunciato all’Euganeo!

Commenta per primo!

Segui l’avvicinamento alla partitissima di sabato tra Padova e Torino in tempo reale su PadovaSport!

9.36: Euganeo delle grandi occasioni: circa 12.000 spettatori previsti per oggi pomeriggio.

9.35: Il Padova dovrebbe scendere in campo così, salvo sorprese da non escludere: 4-3-1-2 Perin; Donati, Schiavi, Legati, Renzetti; Bovo, Italiano, Osuji; Marcolini; Cacia, Hallenius.

sabato, ore 9.00: Poche ore all’inizio di Padova-Torino, big match della 18esima giornata.

20.00: Ventura sul Padova: “Ha cambiato modulo e Dal Canto in questi giorni si diceva soddisfatto; la vittoria di Sassuolo ha ridato a loro morale e convinzione. Loro giocano senza mollare mai, spesso hanno recuperato le gare nel finale, abbiamo grande rispetto per i veneti, hanno avuto un mese sottotono ma hanno una rosa di grande qualità. La partita di quest’anno non ha nulla a che vedere con quella disputata nel finale della scorsa stagione. Vincendo contro il Livorno ora abbiamo la possibilità di giocarci le prossime due partite contro rivali dirette con grande serenità. Ora pensiamo ad una sfida alla volta, poi dopo Pescara inizieremo a fare qualche considerazione”

19.10: Il Calcio Padova informa che sono 6.022 i biglietti staccati per la gara di domani con il Torino. Esaurite Poltrone e la Tribuna Fattori, rimangono a disposizione tagliandi in tutti gli altri settori mentre i biglietti acquistat dai tifosi granata in Curva Ospiti sono 266.

19.00: A breve la comunicazione sui biglietti venduti fino a stasera.

17.45: Il Torino è arrivato a Padova.

16.40: Sono 21 i giocatori convocati dal tecnico Alessandro Dal Canto per la gara di domani con il Torino. Portieri: Cano, Pelizzoli, Perin. Difensori: Donati, Trevisan, Franco, Renzetti, Legati, Schiavi. Centrocampisti: Milanetto, Marcolini, Osuji, Bovo, Italiano. Attaccanti: Cacia, Cutolo, Drame, Jelenic, Ruopolo, Hallenius, Lazarevic.

15.30: Questa la divisione delle squadre nell’allenamento di rifinitura in corso a Bresseo: Donati, Schiavi, Legati, Renzetti, Bovo, Osuji, Lazarevic, Milanetto,  Ruopolo, Succi. Seconda squadra: Drame, Portin, Trevisan, Franco, Italiano, Marcolini, Cutolo, Cacia, Hallenius, Jelenic.

15.00: Bovo e Cutolo saranno dunque disponibili, out solo Jidayi a centrocampo. Non ci sarà in difesa ancora Portin mentre Pelizzoli sarà pienamente recuperato lunedì. Dunque spazio ancora a Perin.

14.05: “Il modulo? Non recuperando Cuffa e Jidayi abbiamo problemi in mezzo numericamente. Loro attaccano in massa coi quattro davanti ed i due mediani che salgono. Nei due giorni a porte chiuse abbiamo lavorato sul centrocampista basso, dovremo sfruttare le ripartenze. Il trequartista? Marcolini è abituato a fare la mezzala il che è ottimale, in casi estremi potremo anche alternare uno tra Milanetto ed Italiano non avendo Cuffa. Contro di loro due punte agili potrebbero avere un vantaggio fisicamente. Ho l’imbarazzo della scelta in avanti, potrebbero giocare tutti e quattro gli attaccanti a disposizione, la scelta dipende anche dall’importanza della gara. In difesa? Recupero Donati dalla squalifica, vediamo. La nostra linea difensiva domani avrà un ruolo fondamentale!”

14.00: Dal Canto in conferenza stampa a Bresseo: “Recuperiamo a pieno Cutolo, sto valutando se farlo giocare dall’inizio. Contro il Torino è una partita importante tra due squadre che stanno viaggiando in linea con i propri obiettivi e sono in grande forma. Firmare per il pareggio? In partenza no, ci mancherebbe… poi dipende da come si mette la partita. Vincendo accorceremo il divario e riapriremo i giochi per molti. Noi dobbiamo solo pensare a fare una buona gara, loro subiscono pochissimo ma abbiamo tutte le carte in regola. Non è un dentro o fuori ma a seconda di come va ne risentirà anche l’intero campionato”.

11.22: Alle 14 consueta conferenza stampa pre-partita di Dal Canto.

10.57: Rimangono biglietti liberi per domani solo in questi settori: Curva SUD, Tribuna EST Lat. Nord, Tribuna OVEST Lat. Sud, Tribuna OVEST

10.50: Oggi si saprà di più sulle possibilità di vedere domani in campo Aniello Cutolo che, in ogni caso, partirebbe dalla panchina.

10.48: L’allenatore Benny Carbone parla della sfida di sabato: “L’unico difetto che ha il Padova è che concede troppo in fase difensiva. Il gioco di Dal Canto, che conosco bene, visto che è stato mio compagno di squadra a Catanzaro. vuole che i terzini si muovano anche in  fase offensiva. Un gioco simile a quello di Ventura, solo che al Torino in fase difensiva sono più compatti e corti, quindi prendono meno gol. Cutolo e Lazarevic fanno meno bene la fase difensiva”.

10.40: Seduta differenziata ieri pomeriggio per i difensori granata Chiosa e Darmian e per il centrocampista Guberti.

10.35: Buone notizie per il portiere del Torino Coppola, dovrebbe farcela per domani

venerdì, ore 10.30: Alle 12 fissata la conferenza stampa di Ventura.

19.01: Il Calcio Padova informa che per decongestionare la viabilità attorno allo stadio Euganeo in occasione della partita di sabato con il Torino, il Comune di Padova ha istituito un servizio di bus navette che a partire dalle 13.30 faranno la spola tra il parcheggio dell’ex Foro Boario di corso Australia e il Park Sud dello stadio Euganeo. Il servizio navetta e il parcheggio dell’ex Foro Boario sono gratuiti. La Società biancoscudata invita i tifosi ad usufruire di questo comodo servizio per evitare inutili e fastidiose code nell’afflusso allo stadio. I biglietti di tutti i settori possono essere acquistati nei punti vendita Ticketone, sul sito www.ticketone.it e in tutte le filiali della Cassa di Risparmio del Veneto (orario sportello) fino alle 12.00 di sabato 3 dicembre. I tagliandi del settore ospiti potranno invece essere acquistati fino alle 19 di venerdì 2 dicembre. Le biglietterie Sud dello stadio Euganeo saranno aperte il giorno della gara a partire dalle 12.30.

19.00: Il Calcio Padova informa che sono 5256 i biglietti staccati per la gara di sabato con il Torino. Nella giornata di oggi il ritmo della prevendita è cresciuto. Ci sono ancora biglietti disponibili in tutti i settori, ma per le Poltrone e per la Tribuna Fattori rimangono a disposizione solo una manciata di tagliandi.  223 i titoli d’accesso staccati dai tifosi granata nel Settore Ospiti.

18.00: Anche il tecnico del Padova, Alessandro Dal Canto, è incluso tra gli ex coinvolti nella gara di sabato, avendo militato appena 20enne  tra le file del Torino nell’ormai lontano 1995/96. Tra i biancoscudati vi sono poi un veterano e un giovanissimo tra i passati granata: il centrocampista Michele Marcolini, al Toro durante le giovanili e fino al 1994, e l’ala slovena Dejan Lazarevic, sotto la Mole durante la scorsa stagione. Unico ex-Padova agli ordini di Ventura il terzino destro Matteo Darmian, in Veneto nel 2009/10.

16.00: Ecco la terna arbitrale di sabato. Arbitro: Gianpaolo Calvarese di Teramo. Assistenti: Chiocchi – Costanzo. IV Ufficiale: Marco Di Bello di Brindisi.

14.50: A Torino è da poco finita la conferenza stampa di Antenucci. “Non sarà una vendetta dello 0-2 dell’anno scorso – ha detto l’attaccante granata – Questo è un altro campionato. Molte squadre che vengono ad affrontarci si chiudono parecchio e potrebbe essere così anche sabato; io comunque spero che la loro voglia di fare risultato li porti ad aprirsi un po’ e a lasciare qualche varco. Io sono un attaccante; ora per necessità mi sono adattato alla fascia, ma spero di poter tornare al più presto nel mio ruolo naturale. In Serie B non prendere gol è molto importante, è la base per costruire risultati positivi. La partita di sabato non sarà determinante per il campionato però potrà dare un importante risvolto al nostro cammino, così come a quello delle nostre avversarie. I singoli sono importanti, però in funzione di quello che possono dare per il gruppo, che è sempre il fine ultimo. La stagione è ancora lunga, non bisogna fare calcoli e cercare di mettere in cascina più punti possibili”.

14.31: Finisce la conferenza stampa di Italiano, inizia l’allenamento a porte chiuse del Padova.

14.30: “Il ritiro a Malta? Non sono certo contrario lo vedo positivamente, nello scatto di fine stagione scorsa c’era ovviamente dentro anche un po’ di Malta!”. Sulla classifica: “Abbiamo perso un po’ terreno nelle ultime due in casa contro Juve Stabia e Grosseto. Ma se battiamo il Torino e dietro qualcuna fa un passo falso si crea un bel gruppone!”

14.24: Ancora Italiano sul pubblico: “Abbiamo responsabilità grandi perchè siamo chiamati ad avere un ruolo da protagonisti in questo campionato, non dobbiamo deludere il pubblico padovano. E personalmente sono orgoglioso del loro supporto”

14.21: “Torino? Ancora è presto per parlare di partita decisiva, siamo nel girone d’andata e dal punto di vista della classifica è una partita come tante. Mi auguro di vedere un Euganeo strapieno, di solito è così quando ci sono gli appuntamenti importanti”. La squadra di Ventura fa paura… come si batte? “Bisogna preparare bene la sfida durante la settimana, con strategie per metterli in difficoltà sfruttando i loro pochi punti deboli. Dobbiamo puntare sulle ripartenze, visto che attaccano in quattro. Il loro interesse nei miei confronti? Sono stato molto vicino, soprattutto in passato. E quando sono partito dalla Sicilia a 12-13 anni ero andato a fare un provino con loro ma non mi hanno preso… Si vede che era destino!”

14.20: Ecco Italiano, che prima di tutto rassicura sulle condizioni fisiche: “Sto bene, tutto ok. Nel gruppo l’umore è alto, siamo contenti. Stiamo preparando al meglio la partita più difficile del campionato”.

13.55: Giornalisti in attesa di Vincenzo Italiano a Bresseo nella capanna adibita a sala stampa.

12.03: Alle 14 Vincenzo Italiano in conferenza stampa.

11.35: Buone possibilità per Dal Canto di avere sabato Cutolo in panchina. Difficile invece il recupero di Pelizzoli.

11.30: Lazarevic è stato provato nei giorni scorsi da Dal Canto come rifinitore. Non è escluso che l’attaccante sloveno possa scendere in campo proprio in quella posizione contro la sua ex squadra. “Fino a 15 anni giocavo seconda punta – ha detto ieri Dejan – in Italia mi hanno trasformato in esterno. Non ho problemi nemmeno a fare il rifinitore, se vuoi essere un grande giocatore devi imparare ad adattarti a qualsiasi modulo”.

11.25: In tanti ci chiedete se PadovaSport porterà avanti l’iniziativa dei 4000 biglietti gratis per riempire sabato la Curva Sud. Lo sponsor Showroom ha ritirato l’inziativa (per saperne di più, vi rimandiamo a questo editoriale: http://www.padovasport.tv/?action=read&idnotizia=3541). 257 tagliandi sono stati comunque regalati da Mauro Marotto a dipendenti e collaboratori delle aziende.

11.20: Manca poco al raggiungimento del record stagionale di spettatori all’Euganeo fissato a 10.584 contro il Brescia. La prevendita per Padova-Torino procede infatti a gonfie vele.

11.18: L’AICB sarà presente al gran completo sabato all’Euganeo. E dopo il grande seguito per la trasferta di Modena contro il Sassuolo, ha già iniziato ad organizzare il viaggio a Gubbio di sabato 10 dicembre. 2 i pullman prenotati e in via d’esaurimento, in collaborazione con i club Villa del Conte (per info: 3488998454) e Gabbiani (3683138484).

11.14: L’ex biancoscudato Gastone Zanon sulle pagine de Il Mattino: “Nel ’49 ero presente a quello storico 4-4 tra Padova e Torino. A Nereo Rocco sarebbe piaciuto Legati, Osuji mi ricorda Celio o Pison. Se ci fosse un panzer come Azzini nella squadra di Dal Canto andremmo in A sicuro, ci metto la firma!”

11.12: De Feudis del Torino a TuttoSport, a proposito del Padova: “Lo scorso anno ci diedero una lezione, stavolta vogliamo la rivincita e siamo pronti a riprenderci tutto quello che ci è stato tolto nella passata stagione”.

11.09: Una defezione importante si aggiunge a quelle già note nel Torino. Contro il Padova potrebbe non scendere in campo il portiere titolare, fin qui il giocatore più presente della rosa di Ventura (ha giocato tutte la partite). Coppola infatti ieri aveva ancora la febbre, oggi salterà ancora l’allenamento: il suo recupero è sempre più improbabile. Pronto Morello, che a sua volta ha smaltito l’influenza da poco. Coppola, ricorderete, nel mercato estivo è stato molto vicino a vestire la maglia del Padova.

11.08: Ogbonna del Torino: “Contro il Padova la rivincita di maggio? Non pensiamoci, è un altro campionato questo…”

11.02: Biglietti Padova-Torino: anche oggi aperta la prevendita di tutti i settori per la partita di sabato. Possono essere acquistati nei punti vendita Ticketone, sul sito www.ticketone.it e in tutte le filiali della Cassa di Risparmio del Veneto (orario sportello) fino alle 12.00 di sabato 3 dicembre. I tagliandi del settore ospiti potranno invece essere acquistati fino alle 19 di domani, venerdì 2 dicembre. Le biglietterie Sud dello stadio Euganeo saranno aperte il giorno della gara a partire dalle 12.30.

11.01: Il Padova oggi si allenerà alle 14.30, a porte chiuse così come il Torino. Ritrovo nel pomeriggio alla Sisport per la squadra di mister Ventura.

Giovedì, ore 11: Lazarevic a TorinoGranata.it: “Preferisco che ci sia Bianchi, la partita sarà senza dubbio più bella e più calda”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy