Livorno-Padova 3-3: gol e spettacolo, Vantaggiato fa doppietta

Livorno-Padova 3-3: gol e spettacolo, Vantaggiato fa doppietta

Commenta per primo!

LIVORNO (4-4-2): Mazzoni; Perticone, Miglionico, Knezevic, Lambrughi; Surraco (dal 42′ st Prutsch), Luci, Iori, Schiattarella (dal 42′ st Danilevicius); Dionisi, Tavano. (In panchina: De Lucia, Salviato, Bernardini, Volpato, Volpe). All.: Pillon

PADOVA (4-3-1-2): Cano; Legati, Cesar, Trevisan, Renzetti; Bovo (dal 8′ st Gallozzi), Jidayi (dal 35′ pt Ronaldo), Cuffa; El Shaarawy; De Paula (dal 31′ st Di Nardo), Vantaggiato. (In panchina: Menegon, Cappelletti, Rabito, Filippini). All.: Calori

 

1′ pt: Si parte con un’unica novità: Gallozzi si accomoda in panchina, in campo dal primo minuto torna Matias Cuffa.

7′ pt: Primo spunto offensivo del Padova, Lambrughi però è bravo a tenere a bada Vantaggiato.

10′ pt: Clamoroso svarione di Cano! il portiere non blocca il pallone crossato da Surraco dalla destra. Iori recupera e serve Schiattarella: tiro respinto da Trevisan

16′ pt: Livorno in vantaggio. Surraco mette in mezzo dalla destra, deviazione sfortunata di Renzetti che sigla l’autogol

31′ pt: Raddoppio del Livorno: Surraco ancora lui dalla destra brucia Renzetti e crossa al centro, Tavano ha il tempo di prendere la mira e insaccare di sinistro.

34′ pt: De Paula va via bene sulla trequarti, libera il sinistro ma manda la palla abbondantemente alta.

35′ pt: Nel Padova Jidayi esce, al suo posto Ronaldo

41′ pt: El Sharawy riceve palla sulla trequarti sinistra, si accentra saltando un avversario e calcia dal limite. Palla rasoterra, facile preda del portiere.

44′ pt: Sberla terrificante di De Paula da trenta metri e ottima risposta di Mazzoni che si allunga e respinge

*fine primo tempo*

1′ st: ripartiti,nessun cambio nelle due squadre

3′ st: Gol del Padova, Vantaggiato! Punizione laterale di Ronaldo e colpo di testa a botta sicura di Vantaggiato, libero in mezzo all’area. Impatto perfetto e palla che si insacca alle spalle del portiere.

5′ st: altra occasionissima per il Padova con Vantaggiato che approfitta di un disimpegno errato della difesa amaranto e si invola verso Mazzoni. L’attaccante biancoscudato entra in area e calcia di destro ma il suo tiro viene respinto dal portiere.

8′ st: il Padova sostituisce Bovo con Gallozzi

14′ st: Bel fraseggio tra Vantaggiato, El Shaarawy e Gallozzi con quest’ultimo che entra in area e può battere da buona posizione. Palla alta.

ammonito Trevisan

19′ st: Tavano porta a tre le reti del Livorno infilandosi alla perfezione tra le maglie della difesa del Padova e battendo Cano in uscita.

24′ st: traversone di Ronaldo per Cuffa che colpisce di testa contrastato da un avversario, palla alta.

28′ st: Ronaldo! Il giovane centrocampista calibra una punzione tagliatissima che sorvola la testa di tutti i giocatori in area di rigore e va a morire sotto il sette nonostante un lieve tocco del portiere.

ammonito Cuffa

30′ st: Nel Padova Di Nardo sostituisce De Paula.

35′ st: Vantaggiato e due! Pareggio del Padova in contropiede grazie ad un lancio in verticale di Legati per Vantaggiato che arriva solo davanti al portiere e non perdona.

ammonito Ronaldo

42′ st: nel Livorno escono Surraco e Schiattarella per Danilevicius e Prutsch

tre minuti di recupero

46′ st: Iori butta giù El Shaarawy con una spallata al limite dell’area, l’arbitro fa proseguire. Espulso per proteste dalla panchina il preparatore atletico biancoscudato

Finisce 3-3 il pirotecnico recupero di campionato tra Livorno e Padova

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy