MANDORLINI: “AL PADOVA? DIPENDE”

MANDORLINI: “AL PADOVA? DIPENDE”

Esclusiva di padovasport.tv

Ha seguito attentamente la stagione dei biancoscudati, ed è stato accostato più volte al nome del Padova in questo turbolento 2010. Andrea Mandorlini era dato per certo come sostituto di Sabatini a gennaio, ma poi si rivelò un buco nell’acqua. Innegabile però che un contatto tra Cestaro e l’allenatore ravennate ci sia stato. Come si vocifera ci sia stato anche in questi giorni. Raggiunto telefonicamente il tecnico ha immediatamente dichiarato “Padova è nel mio cuore”. Frase che sembra lasciar intendere un’apertura di Mandorlini verso la società di viale Rocco. “Sono felice che i biancoscudati alla fine ce l’abbiano fatta, tutta Padova ora deve gioire”. Un ritorno all’ombra del Santo è dunque un miraggio o una concreta possibilità? “Ques’anno con il Cluji ho vinto campionato e coppa di Romania, e ci siamo qualificati per la Champions League, quindi mi sono tolto soffisfazioni importanti. Giocare la Champions poi non è cosa da poco. Quanto al Padova vedremo se si muoverà qualcosa e se mi verrà proposto un progetto importante e poi valuterò.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy