Maxi-figurine dei giocatori fuori dagli spogliatoi, i tifosi: “Non mollate”. Foscarini: “A Brescia farà  differenza la testa”

Maxi-figurine dei giocatori fuori dagli spogliatoi, i tifosi: “Non mollate”. Foscarini: “A Brescia farà  differenza la testa”

Le foto dei giocatori, in formato maxi-figurina, sono apparse oggi al Tombolato, prima della rifinitura alla vigilia della partita contro il Brescia. Foto corredate da frasi di incitamento e messaggi lasciati dai tifosi sui social network. I tifosi granata sostengono così la squadra, in un passaggio molto delicato della stagione.

Qui di seguito le dichiarazioni di Claudio Foscarini alla vigilia di Brescia-Cittadella:

Foscarini: Siamo 19, più l’attaccante Bizzotto della Primavera. A Brescia cercheremo di fare risultato, dopo questa emorragia di risultati. In settimana ho visto la squadra allenarsi bene. Siamo nella stessa situazione dell’anno scorso, stessi punti. Ma l’anno scorso eravamo in crescita, adesso facciamo fatica. Servono episodi positivi, riguardando gli scout dico che non siamo peggiorati sui singoli valori. Manca solo lo saper sfruttare le occasioni. Varianti tattiche? Guardo soprattutto i giocatori, magari quelli meno brillanti dal punto di vista fisico. A Brescia farà la differenza la testa, più che la qualità. Ho detto ai ragazzi che dobbiamo leggere la situazione tutti nello stesso modo, dobbiamo buttarci tutti insieme. Chiedo grande disponibilità alla mia squadra. Per loro saranno due partite importanti, decisive. Loro hanno diverse assenze, spero anche Caracciolo che è una pedina fondamentale. Difesa? Mancano Camigliano, Scaglia e Barreca. A sinistra parte Donazzan, è giusto dargli fiducia. Valentini? Gli ho detto che è un protagonista, e che c’è sempre una ruota che gira. Lui lo sa… Ho visto le foto attaccate fuori dallo spogliatoio (vedi immagine), peccato manchi la mia (scherza, ndr).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy