Melchiorri: “A volte abbiamo il timore di perdere. Modulo? Meglio esterno che torre”

Melchiorri: “A volte abbiamo il timore di perdere. Modulo? Meglio esterno che torre”

Commenta per primo!

Ecco le parole di Melchiorri in conferenza stampa:

Melchiorri: Come sto? Non sono affaticato, sto bene nonostante il continuo utilizzo. Ho cominciato solo da un mese, quindi… Vorrei ricominciare a segnare, e riprendere a fare punti fuori, cancellando quello zero che ci perseguita. Dobbiamo battere il Bari e uscire da questa situazione che non piace a nessuno. Tensione? C’è un po’ il timore di perdere, ma dobbiamo superarlo. Vedi partite come Reggio in cui la partita sembra l’avessimo in pugno. Brescia? Rimane una signora squadra, nonostante le assenze. È stata una partita equilibrato ma il problema è che dobbiamo segnare e la difesa deve stare più attenta. Che modulo preferisco? Per le mie caratteristiche preferirei partire da esterno e puntare l’uomo piuttosto che fare la torre. Ma mi adeguo, va benissimo anche giocare a fianco di Pasquato. Rocchi? L’anno scorso non avrei mai immaginato di trovarmi in squadra con lui. Vorrei chiedergli l’autografo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy