Mercato Padova, ecco quali potrebbero essere i rinforzi di gennaio

Mercato Padova, ecco quali potrebbero essere i rinforzi di gennaio

Commenta per primo!

Dopo aver bloccato l’affare De Zerbi, il Padova ha di fatto rimandato ogni discorso di mercato alla sessione di gennaio. I biancoscudati stringeranno i denti e andranno avanti così: la rosa non sarà puntellata per queste rimanenti sette partite che precedono la lunga sosta invernale. Anzi, ci sarà l’occasione per valutare meglio alcuni elementi che fin qui hanno avuto poco spazio, vedi ad esempio Raimondi o Nwankwo. Mister Pea cercherà di capire con chi affrontare la seconda tranche del campionato, valutando, viceversa, eventuali cessioni. Il primo acquisto sarà quasi certamente Emiliano Bonazzoli, che domani sosterrà le visite mediche. L’ex attaccante della Reggina, che nell’ultimo mese si è allenato con la Primavera del Padova, sembra già godere di una discreta condizione fisica: il suo compito sarà quello di dare maggior peso ed esperienza al reparto avanzato, oltre all’auspicabile contributo in termini realizzativi (in questo senso il suo curriculum offre adeguate garanzie). Con Bonazzoli, sarà necessario, giocoforza, iniziare a sfoltire la rosa. Sul piede di partenza ci sono almeno tre giocatori. Il venezuelano Feltscher farà ritorno a Parma, scontento per il poco spazio avuto fin qui nell’undici titolare. Prestito in vista invece per Gallozzi e Jelenic, entrambi quasi mai utilizzati per motivi differenti. La campagna acquisti procederà con il tesseramento di un centrocampista. Tanti i nomi in ballo al momento, partiamo dal meno probabile: Donadel. Il centrocampista trevigiano non trova spazio nel Napoli (anche se domani sera sarà schierato titolare in Europa League), ed è stato promesso al Pescara, anche se il suo procuratore (D’Amico, lo stesso di Italiano) non conferma. Difficile che possa accettare Padova. Pea stravede per Signori del Modena (che però sta giocando, e anche bene, e difficilmente sarà lasciato partire), Sansone del Parma (l’anno scorso a Crotone) e Cofie del Chievo. Tutte trattative non facili. Piace sempre Carl Valeri, ai margini nel Sassuolo, ottimo interditore ed esperto della categoria. È già stato fatto, infine, un sondaggio per Stefano Morrone del Parma, che ha da poco festeggiato le 300 presenze in serie A. 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy