Mercato, super-lavoro per Valentini: cinque colpi in cinque giorni?

Mercato, super-lavoro per Valentini: cinque colpi in cinque giorni?

Commenta per primo!

Marco Valentini è chiamato a una settimana di super-lavoro, nel tentativo, in questi ultimi giorni di mercato, di rinforzare la squadra. Almici, Moretti, Improta, Kelic e Nocchi sono elementi validi (in particolare il primo ha ottime referenze) ma che non spostano più di tanto gli equilibri. L’intento della società è quello di portare a termine una piccola rivoluzione: in linea teorica, se si riuscissero a cedere i giocatori attualmente fuori dai piani di Mutti, da qui al 31 gennaio potrebbero essere cinque i nuovi acquisti. Santacroce, Trevisan e Perna in difesa potrebbero liberare spazio per almeno un altro centrale difensivo, si parla ancora del giovane Fornasier della Sampdoria e un altro nome al momento top secret. La partenza di Modesto, aprirebbe invece le porta a un nuovo esterno mancino: Vinicius (Lazio), Di Matteo (Vicenza) o Grillo (Siena) attualmente sono i nomi più caldi. A centrocampo servono almeno due innesti, contestualmente alle cessioni di Musacci e Cuffa. Se il Watford dovesse mantenere la parola (e gli accordi già scritti), Battocchio potrebbe arrivare durante gli ultimi giorni di mercato, insieme a lui anche Jadson dell’Udinese. Difficile Scozzarella (nelle ultime ore si è fatto avanti il Lanciano) e Suciu (c’è lo Spezia). Il quinto colpo riguarda l’attacco, nel caso si liberasse almeno un posto (Voltan non fa testo, non essendo in lista). Vantaggiato teoricamente è sul mercato: si sta lavorando per un prestito al Modena. Se parte il Torello, arriva un esterno per il tridente. Ricapitolando la lista della spesa del Padova: un difensore centrale, un terzino sinistro, due centrocampisti e un esterno d’attacco. Attenzione, comunque, ai possibili colpi di scena in questa settimana che si preannuncia di fuoco.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy