Mutti: “àˆ una vittoria importante, ma non dobbiamo illuderci. Il 4-3-3 ha dato i frutti sperati”

Mutti: “àˆ una vittoria importante, ma non dobbiamo illuderci. Il 4-3-3 ha dato i frutti sperati”

Commenta per primo!

Giorno di conferenza stampa a Bresseo per Bortolo Mutti. Ecco le dichiarazioni del mister raccolte dal sito ufficiale del Padova:

“Questa vittoria ci voleva, è una soddisfazione, una partita difficile ed importante.” – ha esordito così Mutti, parlando ancora della vittoria di Cesena – “Con convinzione abbiamo cercato il risultato, sono quelle situazioni che fa piacere vedere, i ragazzi erano convinti, un risultato che cercavamo da un po di tempo, sfuggito in circostanze particolari a Reggio e in altre occasioni, è una vittoria che ci conforta, ci fa mantenere la guardia alta perchè gli altri risultati hanno ridimensionato tutto, non aprendo però quella forbice con i diretti concorrenti. Il percorso è lungo e le cose non le risolvi con una partita, non ci dobbiamo illudere, ma acquisire consapevolezza, essere coesi nel nostro lavoro, rendendoci conto che guardando le altre squadre non riusciamo a capire chi poi dovrà  cadere visto che sono tutte attrezzate per fare bene. Il 4-3-3 ha dato i frutti che cercavamo, ma la determinazione e la compattezza è la cosa importante. La media punti da playoff dal cambio in panchina? Questo ci deve solo far capire che con il lavoro e nell’alternanza, nel risolvere certi problemi, ci fa capire che in tutti i momenti possiamo cadere e rialzarci, questo è il nostro percorso. Non dobbiamo volare alto, ma avere continuità  ed avere capacità  di reazione in tutto quello che ci può succedere. Tutto ciò che facciamo è proponibile, gli avversari sono molto attrezzati come noi, sarà  uno stillicidio, un continuo lottare. Siamo terzultimi e questo dice tutto. Jelenic? àˆ un ragazzo che ha corsa, sotto l’aspetto corportamentale è serio, si dedica al lavoro, è disponibile. Avrò sentito la sua voce si e no tre volte, parla pochissimo, è sempre presente, è quello che mi piace del ragazzo, ha spirito di sacrificio, ci mette tutto. Gli servirà  per crescere, è un carattere che lo accompagnerà  sempre e gli servirà  per diventare giocatore. E’ giovane ed ha qualità  e doti che affinate possono dare un bel percorso.” Mutti si è soffermato anche sul prossimo impegno: “Con la Ternana sarà  un appuntamento tosto, è una squadra che pensava di dover affrontare un campionato diverso, ma che adesso vive una realtà  che non si aspettava. Sicuramente sarà  una gara difficile, ma è così dall’inizio, è una sfida continua da non sbagliare. Venerdì sera si vedeva la classifica in una maniera, sabato in un’altra, sarò ripetitivo, ma dobbiamo restare sul pezzo. La fase difensiva per qualsiasi squadra è fondamentale, lavorarci in maniera decisa. Al limite le partite finiscono 0-0, ma quel risultato alla fine conta per il percorso del campionato. Trovare il gollettino, difenderlo, ripartire, in modo da dare ai ragazzi il modo di confortarsi e migliorarsi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy