Niente attaccante per la partita con il Kras: Cozzolino e Zanardo sfumano, difficile arrivare a Beccaro

Niente attaccante per la partita con il Kras: Cozzolino e Zanardo sfumano, difficile arrivare a Beccaro

Commenta per primo!

Cozzolino, Zanardo e Beccaro. Sono tre degli attaccanti a cui ha pensato il Padova per rimpolpare il reparto offensivo ridotto all’osso. Ma domenica contro il Kras Repen difficilmente ci sarà in campo qualche faccia nuova, se ne parlerà per la prossima settimana. Paolo Zanardo (’82) è infatti ad un passo dal ritorno a Pordenone, dopo l’esperienza a Piacenza. Niente Padova duqnue per l’attaccante che era stato richiesto espressamente da mister Parlato. Anche Giuseppe Cozzolino (’85) non arriverà: l’ex attaccante del Lecce al Gazzettino di Rovigo è stato chiaro, vuole rimanere al Delta: «Chi ha la possibilità di comprare cerca di prendere chi è in doppia cifra, non perché sono io, ma perché è così che funziona. Comunque non è vero, io qua sto bene ed ho sposato il progetto che mi è stato proposto ad inizio stagione, voglio impegnarmi al massimo per raggiungere la vittoria in campionato. Non mi muovo sino a fine stagione. Essere oggetto di interesse di società importanti mi lusinga, ma ho un contratto con il Delta e credo nelle nostre possibilità». Infine Marco Beccaro (’89) della Sacilese: la società friulana vorrebbe monetizzare, al momento non c’è l’accordo economico con il Padova.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy