Nocchi caricato a mille: “Che grande occasione per me”. Serena reinventa gli esterni di Mutti

Nocchi caricato a mille: “Che grande occasione per me”. Serena reinventa gli esterni di Mutti

Commenta per primo!

Timothy Nocchi ha una grande occasione per mettersi in luce, complice la squalifica di Mazzoni per due giornate. Il giovane portiere del Padova ne ha parlato oggi in conferenza stampa, prima dell’amichevole a Solesino: “É la mia grande opportunità, è arrivata abbastanza presto e cercherò di sfruttare l’occasione al meglio – sono le parole raccolte dal sito ufficiale – Contro il Novara e contro l’Empoli dobbiamo vincere, c’è poco da girarci attorno, nonostante il valore delle squadre. La squalifica di Mazzoni non l’ho capita, eravamo tutti incazzati ma non pensavo minimamente a due giornate di squalifica. La condizione psicologica influisce tantissimo, puoi farlo, puoi non farlo, ma credo che avremmo meritato ampiamente un pareggio. Ho visto la partita col Brescia, ma ha una rosa di altissima qualità. L’anno scorso a Castellammare ho esordito contro l’Empoli. A Padova mi sono trovato subito bene, sapevo che avrei trovato una situazione particolare, ma la scorsa settimana ho visto un cambio netto di mentalità e di serenità. Con Mazzoni ho un ottimo rapporto, spero di fare bella figura davanti al mio pubblico”. La formazione iniziale di Serena schierata questo pomeriggio a Solesino è la seguente: 4-3-1-2 con Nocchi tra i pali, Ceccarelli, Benedetti, Carini, Vinicius in difesa; Osuji, Pasa, Moretti a centrocampo; Improta dietro alle due punte Vantaggiato e Rocchi. Serena sta pensando di utilizzare Improta come trequartista: l’attaccante del Chievo era stato preso per fare l’esterno nel tridente di Mutti, ma con il cambio di allenatore è difficile capire quale possa essere la collocazione in campo degli esterni (oltre Improta, anche Jelenic e Bonaiuto).

Di seguito il risultato finale di Solesinese-Padova:

SOLESINESE-PADOVA 0-7

Reti: Rocchi, Improta, Pasquato, Feczesin, La Camera, Feczesin, Pasquato

PADOVA (primo tempo): Nocchi, Ceccarelli, Benedetti, Carini, Vinicius; Osuji, Pasa, Moretti; Improta, Vantaggiato, Rocchi.

PADOVA (secondo tempo): Nocchi (10’st Murano), Almici, Kelic, Perna, Di Matteo, La Camera, Iori, Cuffa, Pasquato, Feczesin, Melchiorri.

Allenatore: Serena

tabellino: padovacalcio.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy