Nord-ovest scatenato: Alessandria, Pavia e Mantova saranno le big del girone?

Nord-ovest scatenato: Alessandria, Pavia e Mantova saranno le big del girone?

Da una parte società che collassano, schiacciate dal peso della crisi economica, gestioni scellerate e inchieste della Procura, dall’altra chi, il girone nord della prossima Lega Pro, lo vuole dominare. Senza, a quanto pare, badare a spese. Se il Padova dalla sua ha stanziato un ottimo budget per la categoria, Alessandria, Pavia e Mantova sembrano essere uscite allo scoperto già con i primi giorni di luglio. I piemontesi, che già nell’ultima stagione avevano dimostrato di aver buoni argomenti per convincere i top-player di categoria, sono letteralmente scatenati: rinnovo immediato per i big Vitofrancesco, Sirri, Sabato e Picone, poi colpi a raffica: Bocalon, Boniperti, Branca, Fischnaller, Loviso… ingaggi monster, cifre al momento fuori dalla portata delle dirette avversarie. I prossimi obiettivi sono Di Tacchio dell’Entella e Corti, svincolato dal Varese: non sembrano esserci ostacoli che possano impensierire il bulldozer Alessandria. Ha annunciato di allestire una super squadra anche la proprietà cinese del Pavia, e i fatti confermano: sono già ufficiali La Camera, Cristini, Bellazzini, Del Sante e Martin. Guida tecnica affidata all’ambizioso Marcolini, che ha fatto molto bene con il Real Vicenza. Si sta muovendo con decisione anche il nuovo Mantova del presidente Sandro Musso, non siamo ai livelli di Alessandria e Pavia quanto a disponibilità economiche, ma le intenzioni sono quelle di fare una squadra per il salto di categoria: potrebbe arrivare Elia Legati, prossimo a svincolarsi dal Venezia, e l’attaccante Altinier. Attenzione però anche alle altre: Cremonese, Cittadella e Bassano non staranno certo a guardare e partono da un’ottima base. Insomma, il girone nord, si preannuncia davvero tosto: il Padova per adesso avanza a fari spenti, ma nei prossimi giorni sono annunciati colpi importanti. E allora anche i biancoscudati inizieranno a fare paura.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy