Nwankwo Obiora: “Che bello ritrovare Pea. Il mio obiettivo? La promozione in serie A”

Nwankwo Obiora: “Che bello ritrovare Pea. Il mio obiettivo? La promozione in serie A”

Dalle 11.30 prima conferenza stampa a Bresseo per Nwankwo Obiora, il giovane centrocampista arrivato in prestito dal Parma (ultima stagione al Gubbio). A breve le dichiarazioni.

Nwankwo, che prenderà il numero 40 e sulla maglia avrà il cognome Obiora, si è detto molto soddisfatto del suo arrivo a Padova: “Sono contentissimo di essere qui – ha spiegato – farò del mio meglio per raggiungere l’obiettivo, che per me è la promozione in serie A. Ritrovo Pea e mi fa molto piacere, mi ha allenato all’Inter nella primavera. Sa essere molto severo quando serve. Siamo davvero un bel gruppo. Gubbio? Un’esperienza importante, ho segnato due gol e credo di aver fatto bene. Peccato per la retrocessione, arrivata proprio qui all’Euganeo. Le mie caratteristiche tecniche? Mi piace giocare palla a terra, ho sempre giocato come regista o da interno. Da mezz’ala ho provato solo una volta, ma non è il mio ruolo”. Nwankwo ha poi ammesso che l’esordio in Champions League è stato fin qui il momento più emozionante della sua (ancora breve) carriera. A settembre sarà impegnato con la nazionale: “Ci sono le qualificazioni per i Mondiali e la coppa d’Africa. Con la Nigeria under 20 ho giocato in passato anche con Osuji”. Infine una battuta sul compagno di stanza: “In albergo sono insieme a Babacar, è un pazzo! Ci divertiamo un sacco insieme”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy