Padova-AltoVicentino, tutto pronto per la grande festa finale. Ci saranno anche gli “eroi” del 2001

Padova-AltoVicentino, tutto pronto per la grande festa finale. Ci saranno anche gli “eroi” del 2001

È tutto pronto, o quasi, per la grande passerella finale di domenica prossima: la sfida con l’Altovicentino, in programma alle 15, farà scendere definitivamente il sipario su un campionato che a Padova sarà difficile dimenticare, per com’era iniziato e, fortunatamente, soprattutto per come si è concluso. Perciò la società ha deciso di chiamare a raccolta i suoi tifosi: chi acquisterà il biglietto in prevendita, e quindi nei punti vendita Ticketone o su internet, entro domenica mattina, potrà averlo a prezzo stracciato. Il Padova conta così di richiamare il maggior pubblico possibile per il gran saluto dell’Euganeo alla squadra dei record: si va dai 2 euro per la Tribuna Fattori ai 6 per la Tribuna Est, ai 10 per la Ovest e ai 15 per le poltrone Oro. Chi acquisterà, invece, i tagliandi ai botteghini (domenica 10, a partire dalle 13,30) non potrà usufruire della promozione speciale, ma li acquisterà comunque ad un prezzo ribassato rispetto allo standard stagionale, dai 10 euro per la Est ai 20 per le poltrone. Dopo la partita, scatterà la grande festa organizzata dalla Tribuna Fattori a ridosso delle biglietterie Sud. Sin dal mattino gli stand cominceranno ad essere operativi, ma dal pomeriggio si arriverà al clou con l’arrivo della squadra accompagnata da staff e società. Per l’occasione sarà presente anche gran parte della squadra che nel 2001 conquistò la promozione in Serie C/1, da Andrea Bergamo a Felice Centofanti e Diego Bonavina, che sotto la guida di Varrella vinse la Serie C/2. Madrina della giornata sarà la popolare vocalist Lady Helen, al secolo Elena Vezzù, moglie di quel Paolo Antonioli che faceva parte proprio del Padova di allora, che sfilerà insieme ai nuovi trionfatori biancoscudati

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy