PADOVA-ASCOLI, UNA SFIDA CHE VALE UNA STAGIONE

PADOVA-ASCOLI, UNA SFIDA CHE VALE UNA STAGIONE

Stasera per i biancoscudati sarà il giorno della verità. L’esito di Padova-Ascoli sarà una sorte di verdetto per i padovani: 3 punti = ancora in corsa; 1 o 0 punti = retrocessione diretta assicurata. Inutile quindi sottolineare quanto sia importante per il Padova vincere contro l’Ascoli, che non ha più nulla da chiedere al campionato, per mantenere vive le speranze di salvezza, o quantomeno di playout.

Sabatini schiera il solito 4-3-2-1 con:

Agliardi; Darmian, Cesar, Faìsca, Ben Djemia; Cuffa, Italiano, Jidayi; Bonaventura e Vantaggiato; Soncin

Per quanto riguarda l’Ascoli tre sono gli squalificati: Antenucci, Lupoli e Giallombardo, e due gli infortunati: Di Donato e Giorgi.

La probabile formazione (4-4-1-1):

Guarna, Gazzola, Portin, Micolucci, Marino, Margarita, Luci, Mattila, Pesce, Amoroso, Bernacci

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy