Padova-Cittadella, le pagelle. Biancoscudati imbrigliati da Foscarini, che lezione di tattica!

Padova-Cittadella, le pagelle. Biancoscudati imbrigliati da Foscarini, che lezione di tattica!

Mazzoni 6: Compie due autentici miracoli su Djuric, uno dagli unidici metri, neutralizzando il rigore e dando una spinta emotiva notevole. Poi evidentemente non sfruttata dal resto della squadra…

Ceccarelli 4,5: Va in difficoltà dinnanzi l'”esuberanza” di Azzi, che interpreta benissimo il ruolo di esterno.

(Almici s.v.)

Santacroce 4,5: Qualche buon intervento, poi la trattenuta nell’episodio del rigore e la fragilità (comune a tutta la squadra) psicologica che consente ai granata di recitare la parte del leone.

Benedetti 4,5: Si arrangia con mestiere a volte esagerando, vedi episodio del rigore del 3-0, di fronte agli attaccanti del Cittadella che sembrano essere di categoria superiore (in realtà hanno solo più voglia di vincere). Prova talvolta a far ripartire l’azione, visto che la difesa è l’unica zona del campo in cui i biancoscudati non mostrano una disarmante inferiorià numerica.

Vinicius 4: Naufraga con il resto della squadra, lasciando spazi e commettendo errori grossolani.

Cuffa 4: Una conclusione in porta di testa, poi tanti errori da matita rossa: come sul gol di Pellizzer. Lì a metà campo si è persa la partita, con i granata padroni indiscussi.

Iori 4: Non gira grazie anche a Lora che gli si francobolla addosso. Foscarini lo ingabbia a dovere.

Musacci 4: Come gli altri compagni di reparto.

(Moretti 4): Impalpabile il suo ingresso in campo

Improta 4,5: Ogni volta che prova a partire palla al piede viene fermato. Sbatte contro il muro granata. 

Vantaggiato 5: Lotta e cerca il gol, colpisce pure due pali. Ma è dura in un contesto del genere.

Melchiorri 4,5: Come i compagni di reparto, appare piccolo piccolo di fronte a un avversario che sembra un gigante.

(Pasquato 4,5): Entra e si allinea al resto della squadra.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy