Padova-Empoli, Serena: “Se stiamo calmi ci uccidono”

Padova-Empoli, Serena: “Se stiamo calmi ci uccidono”

Commenta per primo!

Segui dalle 12 le dichiarazioni di Michele Serena in conferenza stampa da Bresseo, alla vigilia di Padova-Empoli.

Serena: Siamo consapevoli che sarà una partita difficilissima, l’Empoli da due anni e mezzo sta facendo bene. Si conoscono a memoria e lo si vede in campo, stanno bene di gambe e di testa. I ragazzi stanno bene, vedo una crescita, mi auguro basti per raccogliere punti. Non servono chiacchiere ma concretezza, massima attenzione in tutto. Non mi lamento delle assenze, abbiamo un gruppo di 30 e passa giocatori. Nocchi si è allenato, speriamo sia a posto per domani. Formazione? Non ho dubbi, c’è magari chi si è allenato bene e meriterebbe una chance. Stasera faccio la solita riunione, ma ho già in mente formazione e cambi. Empoli? Se stiamo calmi ci uccidono, perché hanno tecnica e corrono. Dobbiamo stare compatti e accorti e sfruttare le occasioni che concederanno. Kelic? In questo momento aspettando l’esito dei ricorsi abbiamo lui. L’attacco? Magari la disposizione rimarrà la stessa, ma i giocatori… Vediamo”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy