Parlato e il mercato: “L’identikit dei nuovi acquisti? Tenere alla maglia e capire cosa significa giocare a Padova”

Parlato e il mercato: “L’identikit dei nuovi acquisti? Tenere alla maglia e capire cosa significa giocare a Padova”

Carmine Parlato, ospite ieri sera insieme all’ad Roberto Bonetto e al difensore Michael Salvadori del Panathlon (vedi foto della consegna della targa sulla nostra pagina facebook) ha rilasciato queste dichiarazioni ai nostri microfoni: “Un fotogramma che riassume questa stagione? L’incitamento dell’Euganeo – spiega il mister – Ora pensiamo a staccare un po’ la spina, ma non proprio del tutto… La prima domenica senza calcio? La dedicherò alla famiglia, ma solo in parte perchè poi nel tardo pomeriggio andrò a seguire qualche partita (ride, ndr)“. Sul mercato: “Neto Pereira? Usciranno tanti nomi da qui alla fine del mercato. L’identikit per il futuro acquisti? Tenerci alla maglia, capire cosa significa venire a giocare a Padova, poi serviranno quelle qualità tecnico-tattiche da categoria di cui ovviamente la nostra società ha bisogno per migliorarsi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy