Perquisizione Finanza, ecco i possibili clamorosi sviluppi

Perquisizione Finanza, ecco i possibili clamorosi sviluppi

Il blitz della Finanza ieri mattina all’alba (sono stati una cinquantina i militari coinvolti fra Abano e Padova da una parte, Cellatica e Carpenedolo, in provincia di Brescia, dall’altra e Collecchio) ha sconvolto la Padova calcistica. Il Calcio Padova vive ore di grande tensione: per capire meglio quali saranno gli sviluppi della maxi operazione coordinata dal Pm padovano Benedetto Roberti bisognerà però aspettare qualche giorno. Due al momento gli iscritti nel registro degli indagati: Diego Penocchio e Andrea Valentini (violazione dell’articolo 2638 del codice di procedura civile: viene loro contestato di essere stati di ostacolo all’esercizio delle funzioni delle autorità pubbliche di vigilanza). E oggi altri uomini delle Fiamme Gialle busseranno alle porte della Figc, in via Allegri, a Roma.

Ma cosa può succedere adesso? Al momento lascia un po’ perplessi il dispiegamento di uomini e mezzi in relazione al reato contestato, l’inchiesta potrebbe dunque essere davvero ai primi passi, riservando nelle prossime settimane sviluppi a dir poco clamorosi. Secondo Il Mattino, potrebbe essere coinvolto anche Marcello Cestaro con i dirigenti Unicomm. In particolare, gli inquirenti sono interessati a capire come, dopo il naufragio della trattativa con i fratelli Vecchiato, il gruppo di Dueville, proprietario della Spa di viale Nereo Rocco, abbia venduto in meno di 48 ore il Padova a Penocchio, con il consenso di Gsport di Alessandro Giacomini. È molto probabile che siano ascoltati, come persone informate sui fatti – sempre secondo la ricostruzione del quotidiano – sia l’ex presidente Marcello Cestaro, che il figlio Lorenzo, il direttore finanziario di Unicomm Walter Pulcini e Luca Baraldi, consulente del Gruppo vicentino ed ex dirigente biancoscudato, determinante ai fini del buon esito della cessione. Anche il cavaliere di Schio, dunque, dovrà chiarire molte cose, in particolare sull’esatto ammontare della sponsorizzazione pattuita con la Gsport, concessionaria di pubblicità di Penocchio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy