Pieve di Cadore, due giorni di festa biancoscudata

Pieve di Cadore, due giorni di festa biancoscudata

Che la festa biancoscudata abbia inizio. Parte oggi la due giorni dedicata ai tifosi del Padova a Pieve di Cadore. Nella cittadina bellunese sono attesi in queste ore quasi 1.000 appassionati in arrivo da Padova, grazie anche al programma di intrattenimento organizzato da società, Tribuna Fattori e Aicb. Si parte stamattina quando i tifosi si ritroveranno al campo, ma il clou si avrà in serata, quando alle 21 squadra e staff tecnico saliranno sul palco di Piazza Tiziano. Per tutta la sera in centro ci sarà intrattenimento con zumba, baby dance, musica dal vivo, negozi e mercatini aperti. Quindi, per chi lo vorrà, la festa si trasferirà al parco Roccolo, dove sarà allestito un dj set. Domani ritrovo al campo, tra grigliata e pranzo sotto la tensostruttura, prima dell’amichevole contro la rappresentativa cadorina. Spazio anche per la solidarietà con il club Avis biancoscudata, che venderà delle magliette speciali, il cui ricavato verrà consegnato ai sindaci di Mira, Dolo e Pianiga colpiti dal tornado.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy