Processo a fine mese, il Padova si affida nuovamente a Grassani

Processo a fine mese, il Padova si affida nuovamente a Grassani

Il Padova sta organizzando la propria difesa dopo la notizia del deferimento alla società e ad alcuni suoi tesserati. Ecco i passaggi per arrivare al dibattimento: lunedì 14 sarà convocata la Commissione Disciplinare, che riceverà i deferimenti dalla Procura FIGC. Da quel giorno i soggetti e le società coinvolti possono rivolgersi alla segreteria della stessa Commissione chiedendo gli atti. Avendo abbreviato i tempi burocratici, i legali dei deferiti hanno tempo tre giorni per inoltrare le memorie difensive e altri cinque per la richiesta di intervenire all’udienza: otto giorni a disposizione per elaborare la propria strategia. E si va dopo il 20. Stando così le cose il dibattimento potrebbe iniziare alle ore 9 di lunedì 28 maggio, dopo la conclusione della stagione regolare della serie B. Potrebbe anche slittare di ventiquattr’ore, quindi a martedì 29, ma è sicuro che si comincerà prima di fine mese. Il Padova e Italiano si affideranno a Grassani. Già ieri c’è stato un incontro tra la società biancoscudata e il noto avvocato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy