R. Bonetto: “Spetta a Zed sistemare il terreno dell’Euganeo, per settembre sarà  a posto”

R. Bonetto: “Spetta a Zed sistemare il terreno dell’Euganeo, per settembre sarà  a posto”

Sulla questione-Euganeo il problema di tenuta del terreno di gioco è risolvibile. «Il contratto stabilisce che sia Zed a sostenere le spese di rimessa a posto del terreno», spiega l’ad Roberto Bonetto vista la situazione del manto erboso dopo il recente concerto di Jovanotti, «Tra pochi giornio ci saranno le due date di Vasco Rossi, quindi si procederà per riportarlo al suo stato originale. Non mi allarmerei troppo, penso che per settembre il campo sia tornato in buone condizioni».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy