Renzetti: “Padova la mia seconda casa, il modulo di Pea perfetto per me”

Renzetti: “Padova la mia seconda casa, il modulo di Pea perfetto per me”

Queste le parole di Francesco Renzetti, oggi in conferenza stampa: “Il modulo di Pea? Nel 3-5-2 posso ricoprire benissimo il ruolo di esterno di centrocampo, avrei più compiti offensivi e meno difensivi. Ritrovo il mister dopo l’esperienza di Lucca, sei anni quando allenava la Lucchese ed io avevo 18 anni. Ha la stessa carica e voglia, oltre alla grande precisione nel preparare allenamenti e partite”. Cuffa ha lasciato il Padova, anche per Renzetti è un momento triste: “Sì perchè mi mancherà molto, siamo arrivati lo stesso giorno a Padova e da quel momento siamo stati sempre in camera insieme quando eravamo in ritiro e ci siamo cambiati in spogliatoio fianco a fianco per tre anni. Mi limito a dire che mi mancherà moltissimo”. Ora si ricomincia, Renzetti è uno dei veterani… “Ormai è diventata la mia seconda casa – conferma il terzino – è un motivo in più per lottare per questa maglia. Io capitano? Non ci ho pensato e non è certamente un problema, chiunque la indosserà farà il suo dovere, senza alcun dubbio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy