Sala stampa Lanciano-Padova. Mutti: “Gol nato da punizione inesistente”

Sala stampa Lanciano-Padova. Mutti: “Gol nato da punizione inesistente”

Commenta per primo!

A breve le dichiarazioni dalla sala stampa, al termine di Lanciano-Padova:

Mutti (all. Padova): “La sconfitta di oggi? Nel primo tempo non siamo riusciti a concretizzare due, tre palle gol. Ci hanno annullato oltretutto una rete che è da rivedere. Il nostro è stato un buon approccio alla partita, poi abbiamo pagato cara quella disattenzione su palla inattiva, situazioni che sono prerogativa loro. Il gol di Thiam? E’ nato da una punizione insesistente. Ma la lettura difensiva è stata molto tardiva da parte nostra. La partita si stava mettendo su un binario di grande equilibrio a un quarto d’ora dalla fine. Vantaggiato? Non ho messo Pasquato al suo posto perchè non stava bene, Diakite era l’unica alternativa. Il Lanciano è una squadra motivata, un gruppo ben assortito. Giocano con grande attenzione. Ora andiamo avanti tra grandi difficoltà, abbiamo perso due partite in trasferta una con un rigore stupido, un’altra su palla inattiva. Bisognava oggi portare a casa qualche punto. 

Legati: Non abbiamo perso la partita per colpa della difesa o dei cambi di modulo, ci tengo a sottolineare che questo è un gruppo compatto, lo vivo tutte le settimane. Sono tutti ragazzi che remano nella stessa direzione. Oggi la nostra squadra a tratti si è imposta contro la capolista.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy