Sannino su Osuji: “Secondo Dal Canto non si adatta al 4-3-3? Ci giocava nel Milan…”

Sannino su Osuji: “Secondo Dal Canto non si adatta al 4-3-3? Ci giocava nel Milan…”

Commenta per primo!

Beppe Sannino è intervenuto questa sera a Padova Sport su Cafe24. L’attuale tecnico del Siena è tornato sulla semifinale dell’anno scorso quando il suo Varese fu eliminato proprio dai biancoscudati di Dal Canto: “L’ho accettata serenamente l’eliminazione perchè sono un fatalista. Avevamo fatto una partita straordinaria a Varese, poteva capitare in due gare di soccombere. A Varese mi sono trovato benissimo, mi auguro di tornarci nella vecchiaia”: Sul Padova: “Non dovete fasciarvi la testa, si può inciampare. Venerdì sera ho visto la partita, il Varese ha fatto una grande partita nel secondo tempo. Per quello che il Padova ha speso e per le qualità che hanno i suoi giocatori, è una squadra da promozione insieme a Samp e Torino”. Sannino ha parlato poi di Osuji, attualmente ai margini nel Padova: “Dal Canto dice che non si adatta bene al 4-3-3? Strano perchè nel Milan giocava proprio in quel modulo e si è dovuto adattare al centrocampo a 2 quando venne al Varese. Osuji l’anno scorso ha fatto un grande campionato e le partite migliori sono state proprio quelle contro il Padova ai play-off. Non posso però entrare nella testa di Dal Canto qui da Siena. Posso solo dire che è un ragazzo straordinario, intelligente, uno di quelli che studia ancora. Ha sofferto all’arrivo in Europa, diciamo che bisogna conoscere la sua storia. I rapporti poi si costruiscono nel tempo, io con lui ho usato il bastone e la carota, è necessario saperlo prendere”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy