Serena si presenta: “Da solo non ce la farò, ho bisogno di tutti”

Serena si presenta: “Da solo non ce la farò, ho bisogno di tutti”

Commenta per primo!

Il nuovo allenatore del Padova, Michele Serena, dirigerà oggi il primo allenamento e poi sarà presentato alla stampa, alle 17 dalla sala stampa dello stadio Euganeo. La conferenza stampa in tempo reale (testo e video) sarà disponibile su PadovaSport, tutte le foto della presentazione invece saranno on-line sulla nostra pagina facebook: clicca qui

17.52: Serena: “Non ho voluto la clausola del rinnovo in caso di salvezza. Credo ancora nella parola progetto, non cerco contratti lunghi, dobbiamo conoscerci. Se farò bene sarò il primo a voler continuare. Il Padova non mi ha mai cercato prima d’ora. Porte chiuse? Non ci ho mai pensato, gli allenamenti saranno aperti”.

17.45: Valentini: “La rosa ampia? Permette all’allenatore di giocare con diversi moduli. Tanti esterni? Abbiamo dubbi sulle condizioni di Jelenic, Vinicius può giocare anche davanti. Nel mercato di gennaio è difficile dare via un giocatore senza prenderne un altro. Buon aiuto è arrivato perché il Benevento voleva Celjak, quindi abbiamo scelto lui come contropartita.

17.42: Serena: “Ho detto ai giocatori che serve l’aiuto di tutti, non ho tempo per stare dietro a chi è scontento o a chi tira remi in barca. Metto il lavoro davanti a tutto. Oggi ho parlato con la squadra, nei prossimi giorni approfondirò a livello personale. Ho visto il Padova di Mutti, non di Marcolin. Non sono morbosamente attaccato a un modulo di gioco, vorrei sfruttare le caratteristiche di Iori e Musacci in regia, come idea di base potrei partire con il centrocampo a tre. Davanti posso giocare con i tre larghi o con il trequartista. Vorrei però giocare con due punte più vicine, che sappiano correre e sacrificarsi.

17.36: Serena: “Ho voluto fortemente Padova, non da adesso ma da un po’ di tempo. So che la situazione è difficile, voglio migliorare la classifica quel tanto che serve per salvarci. Non mi va neanche di sorridere, sono già immerso nel lavoro. Ai ragazzi ho chiesto subito se non sono stanchi di sentirsi così, e soprattutto di conoscere nuovi staff…. A livello di qualità siamo al pari di almeno dieci squadre, le potenzialità ci sono. Da solo non ce la farò, ho bisogno dell’aiuto di tutti”.

17.31: Valentini: “Non era più possibile andare avanti, bisognava resettare tutto, purtroppo Mutti non poteva più andare avanti e abbiamo dovuto prendere in mano la situazione. Serena ha capacità tecniche e morali, ci può portare alla salvezza. La società vuole a tutti i costi salvarsi, nessuno è venuto qui per fare brutte figure. Abbiamo 20 partite a disposizione, e siamo usciti rinforzati dal mercato. Il percorso non è impossibile”

17.20: Attesa per l’arrivo di Michele Serena e Marco Valentini. Assenti Penocchio e Andrea Valentini.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy