Squalifica Euganeo, Castagnoli (Trib. Fattori): “Siamo amareggiati, non era mai successo un episodio del genere. I colpevoli? Nessun nome, ne parleremo tra di noi”

Squalifica Euganeo, Castagnoli (Trib. Fattori): “Siamo amareggiati, non era mai successo un episodio del genere. I colpevoli? Nessun nome, ne parleremo tra di noi”

Sulla questione squalifica Euganeo è intervenuto anche Andrea Castagnoli, uno dei rappresentanti della Tribuna Fattori, intervistato dal nostro Alessandro Vinci: “Ci sentiamo responsabili perchè quel gesto arriva dal nostro settore – spiega Castagnoli – noi a differenza di altri non ci dissociamo e ci assumiamo la responsabilità. Se abbiamo individuato i colpevoli? Non siamo in un tribunale, e non giochiamo al gioco di puntare il dito, apriremo un tavolo di confronto interno, non credo possa interessare il nome di chi è stato a lanciare il petardo, la questione è che l’Euganeo è stato squalificato. E’ stato un episodio che ha recato danni alla tifoseria, è successo anche perchè ci sono regolamenti assurdi che stanno rovinando il calcio. Ma non dimentichiamo che siamo una tifoseria che sa anche creare la pressione giusta sugli avversari, ovviamente escludendo gesti come quello del lancio del petardi. Come sosterremo la squadra contro il Montebelluna? Dobbiamo ancora parlarne, valuteremo anche questo aspetto. Ci dispiace soprattutto perchè non era mai successa una cosa del genere, nè con Viganò nè con Penocchio. Dopo tutto quello abbiamo fatto quest’estate, siamo noi i primi ad essere amareggiati, non molleremo comunque la squadra”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy