Trevisan, rescissione difficile. Ma a gennaio cessione certa

Trevisan, rescissione difficile. Ma a gennaio cessione certa

Commenta per primo!

Trevor Trevisan, ormai ex capitano del Padova, sta attraversando un momento piuttosto delicato. Malvisto dalla tifoseria e poco considerato dal neo-allenatore Mutti, il difensore (in biancoscudato dal 2009) non ha nascosto il proprio nervosismo rendendosi protagonista di alcuni comportamenti scorretti durante il derby di domenica scorsa: secondo la ricostruzione de Il Gazzettino, Trevisan sarebbe stato sgridato dall’assistente di Mutti Colonnese per aver preso a male parole Melchiorri, Il Mattino oggi aggiunge ulteriori dettagli, Trevisan, insieme a Legati e Raimondi, si sarebbe rifiutato di tornare a Padova con il pullman della squadra. Ecco dunque spiegata la tensione di lunedì, in spogliatoio, con il durissimo confronto tra i diretti interessati. La società ha valutato l’ipotesi rescissione del contratto, ma la strada è poco percorribile poichè troppo onerosa. Si aspetterà gennaio: il giocatore sarà messo ufficialmente sul mercato e ceduto, o inserito come contropartita tecnica. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy