UFFICIALE: Milanetto dice addio al Padova e rescinde il contratto

UFFICIALE: Milanetto dice addio al Padova e rescinde il contratto

di Redazione PadovaSport.TV

Omar Milanetto ha deciso: addio Padova. L’esperto centrocampista, che sembrava pronto a cominciare una nuova stagione in maglia biancoscudata (in attesa di conoscere l’entità dell’eventuale squalifica legata ai processi sul calcioscommesse), ha rescisso il contratto con il Padova.

Quest’oggi Il Mattino riportava che Milanetto avrebbe addirittura già salutato i compagni e l’allenatore Pea venerdì, al termine del doppio confronto che i biancoscudati hanno sostenuto a Monteortone. Che cosa può aver spinto Milanetto ad interrompere, dopo una sola stagione, il suo rapporto con il Padova? La decisione sembra piuttosto improvvisa anche perchè, proprio venerdì, durante il triangolare amichevole Milanetto aveva preso parte alla prima partitella, uscendo poi dal campo in via precauzionale per un problema alla schiena. Il giocatore, duramente provato dalle vicende del calcioscommesse (è stato in carcere, per una settimana, a Cremona, salvo poi tornare libero, dopo la concessione dei domiciliari, per decisione del gip Salvini), è indagato dalla Procura di Genova per il derby Genoa-Samp di due stagioni fa, vinto dai rossoblù e che invece sarebbe dovuto andare diversamente. Sempre secondo Il Mattino, nei giorni scorsi Milanetto avrebbe espresso il desiderio di chiudere con il calcio, amareggiato per quanto è successo, sebbene sia in attesa di conoscere se sarà deferito o meno da Palazzi nel prossimo processo relativo proprio ai fatti di Genova.

A ora di pranzo è arrivato lo scarno comunicato della Società: “Il Calcio Padova informa di aver risolto il contratto con il calciatore Omar Milanetto”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy