Varese-Padova, le assenze costringono Serena a cambiare ancora

Varese-Padova, le assenze costringono Serena a cambiare ancora

Padova alle prese con qualche assenza di troppo: mister Serena (oggi in conferenza stampa dalle 12) deve fare i conti con la febbre di Rocchi e lo stiramento di Feczesin. Inoltre, come riporta Il Mattino, in difesa ci sarà l’ennesimo cambiamento. Con l’assenza anche di Kelic, a meno che il tecnico non voglia lanciare Pasa (fin qui mai impiegato), la coppia centrale obbligata sarà quella composta da Benedetti e Santacroce. Binomio inedito e quinta coppia diversa proposta da Serena in otto partite, a testimonianza dei problemi che angustiano il tecnico, il quale, tra errori, infortuni e squalifiche, ancora non è riuscito a malleare la sua creatura partendo dalle fondamenta. In più, molto probabilmente mancherà anche Almici, ancora a riposo dopo la violenta contusione addominale rimediata contro il Carpi nello scontro con Mazzoni. A destra si rivedrà Ceccarelli, con Di Matteo sulla fascia opposta. In attacco dovrebbe essere riconfermata domani a Varese la coppia Melchiorri-Vantaggiato, con Improta sull’esterno. Molti dubbi, invece, a centrocampo, dove mancheranno il grande ex Wilfred Osuji, ancora alle prese con lo stiramento accusato a Latina, e Giovanni La Camera, squalificato dopo l’ultima ammonizione. In predicato di rientrare dal primo minuto Matias Cuffa, ancora non in perfette condizioni fisiche, ma rimasto l’unico incontrista a disposizione, visto che i tre registi Musacci, Iori e Moretti si giocano le altre due maglie. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy