Varese-Padova, Serena: “Vorrei una squadra spensierata e senza patemi”

Varese-Padova, Serena: “Vorrei una squadra spensierata e senza patemi”

Queste le parole alla vigilia del tecnico dei biancoscudati Michele Serena: “Spero che due risultati utili consecutivi possano aver dato quel pizzico di entusiasmo in più e che sia un punto di partenza. I ragazzi li ho visti bene, arriviamo da due risultati utili consecutivi e spero che questo abbia ridato loro la giusta autostima. Da qualche parte dovevamo cominciare, chiaro che io ero il primo a sperare in qualcosa di diverso: speriamo che sia un punto di partenza. Il Varese e l’Ossola? Credo che tutte le squadre di questo campionato abbiano delle armi a disposizione, per questo non ci troveremo impreparati sotto questo punto di vista, vorrei vedere una squadra spensierata, senza patemi. Mi auguro di vedere una gara senza patemi, spensierata quasi. Squalifiche e infortuni? Penso che rientri tutto in una certa normalità, sarò costretto a fare delle scelte in queste direzioni per cercare di sostituire i ragazzi che non sono a disposizione. Rocchi? Dobbiamo valutare, ieri non si è allenato per la febbre, dovremo vedere. Un’idea di formazione? Ce l’ho, i vari dubbi sono stati spazzati da squalifiche e infortuni. Le prossime tre partite? Sono tappe importanti, io mi limito a guardare al Varese, speriamo di tornare a casa con un risultato importante. Io in questo campionato di partite facili non ne vedo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy