Vigilia Bologna-Cittadella, Foscarini: “Al Dall’Ara senza paura”. Convocato Coralli

Vigilia Bologna-Cittadella, Foscarini: “Al Dall’Ara senza paura”. Convocato Coralli

Commenta per primo!

Segui la conferenza stampa della vigilia di mister Foscarini (testo e video). Domani i granata affronteranno il Bologna al Dall’Ara

Foscarini: Nella sconfitta di martedì ho visto tante cose buone, siamo mancati sicuramente sull’attenzione ma l’atteggiamento era quello giusto contro una Pro Vercelli che fatto la gara migliore. La squadra ha una sua fisionomia. Mi sono arrabbiato sul gol di Beretta, per la disattenzione… Con quello spazio lasciato in area, segnavo anche io. Dal mio capitano Pellizzer poi non mi aspetto espulsioni del genere, ci siamo fatti male da soli. Non mi hanno soddisfatto certi comportamenti, chi ha sbagliato sa di aver sbagliato. Martedì sera mi hanno cacciato anche a me, faccio il mea culpa perché devo dare io il buon esempio ai miei giocatori. Mi dispiace essere uscito in un momento importante della partita. Busellato? Vorrei chiudere la questione, le cose vanno dette in faccia e non tramite i mezzi di comunicazione. Affrontare il Bologna ora? Non so dire se è un bene o un male. Affrontiamo una squadra importante e una grande e storica società, dobbiamo avere personalità. Coralli? Sarà convocato ma non è al 100 per cento, vedremo. Signorini? Potrebbe essere lui il sostituto di Pellizzer. Modulo? Siamo capaci di passare a 3 o a 2 centrocampisti centrali. Le voci sulla cessione? Magari creano maggiore compattezza, non confiderei tanto su questo. Hanno giocatori di categoria superiore, dico Cacia per tutti. Confido nella mia squadra, soprattutto quando avremo palla noi: dobbiamo pensare a fare anche la nostra fase offensiva senz timore. I numeri al momento dicono che siamo più capaci ad attaccare che difendere”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy