Vigilia Carpi-Cittadella, parla Foscarini: “Affrontiamo una squadra che ci può dare forti motivazioni. Forza, fiducia e fortuna per uscire dal tunnel”

Vigilia Carpi-Cittadella, parla Foscarini: “Affrontiamo una squadra che ci può dare forti motivazioni. Forza, fiducia e fortuna per uscire dal tunnel”

Commenta per primo!

Segui la conferenza stampa di mister Foscarini alla vigilia di Carpi-Cittadella, a partire dalle 12.30 (video e testo).

Foscarini: Abbiamo fuori ancora Signorini, Schenetti, Paolucci mentre Donazzan sarà convocato, la rosa rimane ristretta. Affrontiamo una squadra che ci può dare qualcosa in più sotto il profilo della motivazione, sono contento per il mio amico Castori. Mi piace molto il suo stile. Il suo Carpi ha grande equilibrio. Li affrontiamo in un momento di grazia, queste partite fanno crescere e quindi ben venga il Carpi. Modulo? Possono esserci delle variabili. Partire con la difesa a tre o a quattro non cambia molto perché i miei sanno fare entrambi gli schieramenti, deciderò in base a come stanno i giocatori e non guardando al Carpi. La vittoria non arriva? Abbiamo necessità di trovare questi tre punti, ci aspettano due trasferte difficili. Paura a gestire il vantaggio? Siamo un po’ condizionati, anche se non abbiamo pressioni qui a Cittadella. Forza, fiducia e fede… Abbiamo bisogno di questo adesso. Magari rischiando un dribbling in più, un pressing più alto…Busellato? È convocato dopo la nazionale. Non l’ho visto questa settimana, può essere che sarà più penalizzato degli altri nelle scelte di formazione. Complimenti di Bonacini? Fanno piacere, credo di assomigliare un po’ a Castori. È un tipo di allenatore molto diretto. C’è bisogno anche di personaggi come lui, che magari lavorano meno sull’immagine”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy