Vigilia Cittadella-Pro Vercelli, Foscarini: “Domani prova decisiva per capire chi siamo. Farò un leggero turn-over e su Di Roberto…”

Vigilia Cittadella-Pro Vercelli, Foscarini: “Domani prova decisiva per capire chi siamo. Farò un leggero turn-over e su Di Roberto…”

Commenta per primo!

Segui in tempo reale la conferenza stampa di mister Foscarini (ore 14.30) alla vigilia del turno infrasettimanale: domani al Tombolato arriva la Pro Vercelli (testo e video):

Foscarini: Viviamo un buon momento anche se non dobbiamo cullarci sugli allori. Domani è una partita determinante per capire se siamo in grado di fare un salto di qualità. Se avremo ancora un buon approccio, significa che potremo fare bene. La classifica ancora non la guardo, ma guardo le prestazioni. L’attacco gira? Si ma non lo paragonerei con l’anno dei play-off. Quest’anno abbiamo giocatori meno esperti, è difficile delineare quale percorso potremo percorrere. Sgrigna? Devastante tra le linee, sa rifinire ed è bravo nell’assist. Può giocare in diversi ruoli, per un allenatore è il top. Ha voglia di fare bene, sa che qui lo abbiamo accolto e ne abbiamo fatto un punto di riferimento. La mediana? Posso alternare molti giocatori, vedi Lora. Molti centrocampisti sanno anche offendere. Pro Vercelli? È stata costruita bene, la società è risalita subito va dato loro merito ripartendo dopo una retrocessione. In casa esprime il potenziale migliore, forse aiutata dal sintetico. Turn-over? Qualche cambio ci sarà per far rifiatare qualcuno. 8-9 undicesimi saranno comunque quelli di sabato. Trequartista? Può essere importante ma non determinante. Rivedo con piacere Coly e Di Roberto. A Di Roberto avevo sconsigliato Varese, speravo rimanesse a Cittadella. Scazzola? Lo conoscevo come giocatore, ma sta facendo bene”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy