Vigilia Spezia-Cittadella, Foscarini: “Affrontiamo una squadra in forma, dobbiamo continuare con l’atteggiamento delle ultime gare”

Vigilia Spezia-Cittadella, Foscarini: “Affrontiamo una squadra in forma, dobbiamo continuare con l’atteggiamento delle ultime gare”

Commenta per primo!

Le parole di Foscarini alla vigilia di Spezia-Cittadella, segui la conferenza stampa a partire dalle 12.

Foscarini: Affrontiamo lo Spezia in un buon momento, ma noi in queste settimane abbiamo “seminato” qualcosa di positivo, espulsioni a parte. L’atteggiamento é giusto, i tre punti arriveranno. Dobbiamo proseguire sulla scia che abbiamo tracciato. In certi momenti troviamo troppi alibi, indipendentemente da chi gioca dobbiamo fare la nostra partita. Sia con il Brescia che con il Vicenza ci siamo penalizzati da soli. Lo Spezia? È una squadra che ha grandi qualità, hanno uno dei migliori attacchi della serie B. Sono più continui nel rendimento, rispetto agli anni scorsi. Spesso parte con la difesa a 3 e finisce a 4. Hanno grandi possibilità di variare. Minesso ci sarà, è un ragazzo che forse conosciamo poco. Lui è uno che non gioca, ma si fa giocare come direbbe Mazzone. Gli serve equilibrio, spero ripeta l’ultima prestazione. Espulsioni? Ne abbiamo parlato anche individualmente, abbiamo sbagliato spesso, alcuni giocatori si sfogano in campo. Ma non credo che il Cittadella sia peggiore di altre squadre dal punto di vista del comportamento. Noi in questo momento veniamo penalizzati più del dovuto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy