Bovo e Marianna hanno detto sì!

Bovo e Marianna hanno detto sì!

Oggi in esclusiva il Mattino di Padova racconta il matrimonio di Andrea Bovo che ieri pomeriggio a Salerno ha sposato Marianna Criscuolo. Qui accanto la foto fuori dalla chiesa di Santa Maria dei Barbuti, con i compagni di squadra di Andrea.

In virgolettato alcuni estratti dell’articolo

“Una cerimonia semplice ma molto curata, pochi invitati (un centinaio) e un luogo da favola. I due neo-sposi, giovani, belli e innamoratissimi, senza dubbio una delle coppie più bella del Padova, hanno detto sì alle 17 di ieri nella chiesa di Santa Maria dei Barbuti a Salerno. Andrea, impeccabile nel suo abito nero con papillon ha atteso all’altare la sua sposa, con accanto un vecchio amico come testimone. Marianna incantevole con l’abito bianco, sobrio ed elegantissimo con un tocco di charme dato dall’onda sul corpetto intarsiata di piccole gemme Swarowsky, è arrivata in chiesa accompagnata da un autista d’eccezione, Gianluca Giovannini (che ha anticipato gli scherzi di nozze regalando sabato ai due amici una busta di soldi di piccolissima taglia, tutte monete da 10 cent, unte di marmellata). Splendida con i capelli raccolti per far risaltare il viso e corto velo sul capo come da tradizione, la bella salernitana ha fatto il suo ingresso nella navata con grande emozione. Al suo fianco, la sorella Clelia.”

 La cerimonia è stata molto commovente, tanto che dopo le lacrime di tristezza di Novara si sono visti i biancoscudati piangere ancora, di felicità. Tutti commossi per i sogno di Marianna e Andrea.

“La serata è proseguita all’Hotel Cetus di Cetara, albergo a quattro stelle a picco sul mare. Poco prima delle 19 a bordo di un pullmino del Mestrino Calcio gli amici biancoscudati hanno raggiunto la location. Tutti gli altri con le proprie auto. La vista romantica e fiabesca su un’insenatura della Costiera Amalfitana è stata la cornice perfetta per i festeggiamenti di un grande amore tra balli e brindisi fino a notte. Andrea Bovo e signora partiranno ora per la luna di miele: prima una crociera nel Mediterraneo occidentale, poi alcuni giorni nella magica Capri.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy