Soncin, che barba!

Soncin, che barba!

Avete notato come sia cambiato il volto di Soncin nelle ultime settimane? No non parliamo di sguardo o di esperessione, ma della folta barba. L’attaccante di Vigevano è quasi irriconoscibile. Lui, sempre rasato in testa e in viso, eravamo abituati a vederlo con la classica “faccia pulita” e la lunga e folta barba castana, diciamocelo, non gli si addice proprio. Ma c’è un motivo se il Cobra non ha messo mano al rasoio ultimamente. Quaklche giorno fa a Bresseo infatti qualcuno gli ha chiesto se avesse fatto un voto per la salvezza del Padova. Voto che evidentemente Soncin non vuole rivelare non solo ai giornalisti per via del silenzio stampa, ma proprio a nessuno perchè la sua risposta è stata piuttosto vaga. Un sorriso rivelatore e un “chissà!” pronunciato a mezza bocca non lasciano spazio a diverse interpretazioni. Magari domenica, quando il silenzio stampa finalmente sarà terminato (o almeno si spera) il nostro “barbone” ci rivelerà il suo voto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy