I tifosi ci scrivono, l’angolo delle vostre opinioni

I tifosi ci scrivono, l’angolo delle vostre opinioni

Commenta per primo!

L’angolo delle vostre opinioni (scriveteci a info@padovasport.tv e sulla nostra pagina facebook)

Alberto: Mi sa tanto di un ritorno al passato come un film horror purtroppo già visto, “Viganò due la vendetta”. Cestaro avrà avuto i suoi difetti, ma lo abbiamo amato anche per questo, ci ha messo anima e cuore nel Padova oltre che un bel pò di quattrini, ma soprattutto era genuino e lo si vedeva. Se questi sono venuti a Padova per prenderci in giro direi che orami non manca malto alla resa dei conti, anzi i conti sono semplici da fare, zero vittorie e un gol casuale. Semplice, da prima elementare. Da che mondo è mondo e il calcio è il calcio se una squadra vuole segnare ci vuole una punta lo sanno anche in terza categoria. SECCO VATTENE  ma al più presto.

Luigi: Caro Stefano, il messìa sull’altro sito come al solito prova a smentirti difendendo il suo compagno di merende Baraldi… Peccato che con le cifre ufficiali in mano sia esercizio quantomeno arduo, soprattutto non capendo nulla di bilanci (un conto è parlare di argomenti da bar, un conto fare il giornalista seriamente).

Le cifre che abbiamo pubblicato (gennaio-maggio 2013) completano il quadro fosco già emerso con il bilancio 2012 (che si fermava al 31 dicembre 2012). Nessuna stima, ma una semplice addizione: Baraldi non ha fatto risparmiare un bel niente rispetto a Foschi, ha solamente indirizzato la cessione societaria a suo piacimento (Ste.Via.)

Michele: Ormai non mi resta altro che il Padova su FIFA 2013!!!!

Roberto: Caro direttore, leggo su facebook una dichiarazione di Marotto “Via Marcolin, riprendiamo Pea. La squadra è incompleta, serve subito una punta”. Marotto è a conoscenza di chi è la responsabilità di non aver voluto un attaccante centrale? Perchè il “via Marcolin” presuppone che lui sappia che è stato l’allenatore a non volerlo e non Secco/Penocchio che hanno fatto le nozze con i fichi secchi. Se fosse Marcolin responsabile in primis di questa situazione, sottoscrivo, altrimenti il richiamo a Pea mi sembra fuori luogo ed inopportuno a prescindere.

È una sua opinione. Non possiamo sapere se Pea con questa squadra farebbe meglio o peggio di Marcolin (Ste.Via.)

Gianni: Caro Stefano, è possibile fare spazio in organico per un attaccante?

Sì, rescindendo il contratto a qualcuno (Ste.Via.)

Carlo: Perchè oltretutto è maleducato…e non ha rispetto per i tifosi. Ricordati “Pinocchio” non conosci la piazza e non sai di che cosa sono capaci i padovani. Vergogna con chi credi di aver a che fare

Bobo: I DETRATTORI DI CESTARO ORA DOVE SONO? POVERO PADOVA, MAI UNA GIOIA

Michele: Mi auguro che non si passi dalla padella alla brace… Calori? Bergodi? Pea? … no dico, ma stiamo scherzando??? L’unico su cui punterei è Cosmi, perché quello che serve a questa squadra (oltre ad un attaccante vero) è la cattiveria agonistica e Cosmi mi sembra l’unico, tra i nomi fatti, che la può infondere! Il problema è il costo… credo sia oneroso il ragazzo…

Renato: Padova piazza ridicola a cominciare da certi giornalisti, che pagano per andare in tv a sparare zuccate in dialetto. O altri prezzolati del dirigente di turno. Svegliatevi che questi ci mandano in Lega Pro

Simone: Stefano, ma Penocchio in quanto presidente del cda percepisce emolumenti per questa specifica carica? E Cestaro può riprendere il timone?

Non lo escludo, cerco di informarmi. Cestaro formalmente è ancora il “padrone” del Padova, può riprenderselo se vuole. (Ste.Via.)

Andrea: Cosmi……..subito……….il problema è sempre il solito…..nn ghe se schei.

Maurizio G.: Pea darebbe respiro psicologico alla piazza, che conosce bene. Potrebbe anche non bastare, ma io proverei con lui….

Mirco: Direttore, Calori secondo Lei tornerebbe a Padova? Le risultano situazioni di particolare tensione all’interno dello spogliatoio

Sì, Calori tornerebbe senza dubbio. Diverso sarebbe stato con Cestaro presidente. Marcolin ha un ottimo rapporto con gli attuali giocatori, qualcuno (vedi Musacci) può essere più o meno contento a seconda dell’utilizzo, ma in generale il tecnico è benvoluto. Escludo quindi, e lo si vede in campo, che ci siano “dissidenti” (Ste.Via.)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy