I tifosi ci scrivono, l’angolo delle vostre opinioni

I tifosi ci scrivono, l’angolo delle vostre opinioni

Commenta per primo!

L’angolo delle vostre opinioni, scriveteci a info@padovasport.tv oppure sulla nostra pagina facebook.

Marco P.: Caro Stefano, penso all’inizio disastroso con Marcolin e penso al lavoro di Mutti. Penso a dove saremmo ora in classifica se avessimo “azzeccato” la guida tecnica. Penso che aldilà di tutto, alla fine in campo vada la squadra allenata da un tecnico. Possiamo avere anche il peggior presidente, i dirigenti più incapaci, ma se chi scende in campo sa fare gruppo e sa tirare fuori l’orgoglio i punti arrivano lo stesso…. cosa ne pensi?

Caro Marco, sono d’accordo. La squadra ha saputo far quadrato dopo la sconfitta a Cittadella, un k.o. che aveva acuito tensioni e situazioni pregresse non del tutto chiarite: in quel famoso lunedì post-derby i giocatori hanno (finalmente verrebbe da dire) trovato la forza di confrontarsi, anche in maniera dura. Paradossalmente forse, proprio da quel momento, quegli stessi giocatori hanno cominciato a diventare una “squadra”. Un processo agevolato dalla presenza di una guida tecnica senza dubbio esperta, che ha saputo toccare i tasti giusti per risollevare il morale di un gruppo fin lì sfiduciato. Anche sul piano del gioco si sono visti ampi miglioramenti, una manovra offensiva sempre più corale (prima solo qualche lancio confuso verso l’attaccante di turno), una difesa più attenta. Rimangono però degli enormi punti interrogativi sulla nuova proprietà del Calcio Padova che per il momento lasciamo in sospeso. (Ste.Via.)

Remo: Caro direttore, vi seguo, vi ascolto e vi guardo sempre: siete di gran lunga i migliori! Complimenti a parte vorrei sapere qualcosa su Raimondi (è infortunato o solo escluso?) e sull’arrivo di Rocchi (è vero che è già d’accordo)

Raimondi al momento sta recuperando da un infortunio. Rocchi, come abbiamo scritto, è formalmente d’accordo con il Padova, non una vera e propria firma sul contratto ma quasi (Ste.Via.)

Gianni F.: Posso assicurarvi che non solo dalla ovest ma anche parecchi tifosi della est si sono associati ai fischi di disappunto verso la Fattori. Devono smetterla! si sentono offesi perchè il Presidente ha parlato solo con i rappresentanti dell’ A.I.C.B. – potrebbero smetterla e lasciare lavorare società e squadra tranquillamente, almeno fino alla sosta natalizia. poi si tireranno le somme. E poi ci sono modi e modi di contestare, forse non sanno fare di meglio che offendere chi non è d’accordo con loro.

Marco V.: Ti aspettiamo Modesto, cuore e anima in campo!

Stefano B.: Non mi sembra un assist quello del calendario… Cosi come il lanciano ha perso la prima, anche il peggior inizio puo’ portare alla riscossa….. E’ piu” in calo (come periodo) la ternana, per dire…

Leo: I tifosi del Padova sembrano divisi ma in realtà non lo sono. C’è chi per troppo amore chiude gli occhi su tutto il contorno e guarda solo il campo sperando che la squadra vinca a prescindere dalla situazione dirigenziale e dal futuro a lungo termine della società e c’è chi invece teme che qualcosa di brutto possa accadere (fallimento, manager senza scrupoli, retrocessione…). Ma finiamola di dividerci in pro e contro penocchio, è ancora presto per capire quali sono le intenzioni di questo presidente adesso quello che conta è che la squadra faccia punti.

Paride: Stefano, ti risultano tagli al settore giovanile?

Al momento posso confermare che il numero di tecnici delle squadre giovanili è sempre lo stesso, ma sono stati ritoccati in basso gli stipendi. Il materiale tecnico (comprese le maglie) è lo stesso dello scorso anno. E’ possibile che non venga rinnovato il contratto di affitto della Foresteria alla Guizza. Pochi elementi per adesso, è presto per capire quale sarà la politica di questa nuova proprietà verso i giovani. A parole, sembra che il presidente Penocchio voglia dare un forte impulso al settore, vedremo. (Ste.Via.)

Matteo S.: Leggo su vari blog tifosi che attaccano Penocchio sul fatto che la sua azienda sia mal messa….che sia un affarista e che bisogna stare attenti. Io credo che semplicemente sia venuto a padova intravedendo la possibilità di guadagnare e di fare buoni risultati sportivi. Non ci sono altri motivi (non è legato alla piazza da vincoli affettivi, non è nato qui, non è un mecenate). Ha trovato una società pulita, l’ha avuta gratis e probabilmente pensa di amministrarla bene con i soldi di cestaro e lega.. qualcosina ha fatto saltare fuori per i suoi collaboratori e sono tutti felici. Non è in malafede credo semplicemente che lui sia convinto di essere in grado di guadagnarci e di fare anche un buon campionato…. vedremo, magari avrà ragione! ps gira voce che abbia comprato un auto nuova.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy