La posta dei lettori (15/12)

La posta dei lettori (15/12)

Commenta per primo!

Scriveteci a info@padovasport.tv oppure sulla nostra pagina facebook. In maiuscolo, il “tema” del messaggio precede il nome del lettore che ci scrive.

CAPITAN CUNICO, Piergiorgio: Bella giornata quella di ieri.

Bella per la vittoria che ci ha permesso di staccare l’Altovicentino, per il gioco a tratti spumeggiante, i gol piovuti a grappoli e (sarà un caso?) NESSUN AMMONITO. Tre ammoniti, invece, per il Kras. Evidentemente, i nostri ragazzi, dopo avere ascoltato la società e soprattutto il loro mister, hanno deciso di mettere in pratica i consigli. E che risultato!!!

Bello questo Padova senza attaccanti di ruolo (fortunati gli avversari) che stupisce per solidità del gruppo, per determinazione (anche dei giovani) e per redditività del suo capitano. Una lode al nostro capitano, che ha proprio il viso del condottiero che si carica la squadra sulle spalle e la porta alla vittoria. Un grande UOMO e un grande CAPITANO. Il migliore acquisto del Padova, non sembra proprio avere l’età che ha. Carmine Parlato (grande allenatore e stratega) e Marco Cunico sono proprio i simboli di questo nuovo Padova.

Continuiamo così!!! FORZA PADOVA!!!!

RENDIMENTO CUNICO, Mattia: Caro direttore, cosa ne pensi di Cunico che alla sua età risulta ancora decisivo e trascinatore?

Credo sia una giocatore scivolato troppo presto tra i dilettanti, e che qui può davvero fare la differenza per qualità e temperamento (Ste.Via.)

RENDIMENTO CUNICO, Luigi: Cunico e Petrilli tra i migliori.. il capitano sta facendo grandi cose davvero, cerchiamo di tenerlo anche l’anno prossimo, può diventare la nostra bandiera

PRIMO POSTO, Antonio: Vittoria importante perchè ci permette di arrivare allo scontro diretto abbastanza tranquilli. Male che vada arriviamo a pari punti al 4 gennaio, quindi senza pressione di dover vincere a tutti i costi. Importante però non gasarsi troppo, abbiamo visto che 3 punti di vantaggio contano davvero poco…….

CRISI CITTADELLA, Nicola: Non tifo cittadella ma mi trovo completamente d’accordo con il vostro articolo. Preferiscono retrocedere mantenendo alto il vessillo della società modello che non cambia mai allenatore. Invece bisogna anche “sporcarsi” qualche volta e cercare nuove soluzioni. Non sento alcuna rivalità e mi dispiacerebbe se retrocedessero

ATTACCANTE E MERCATO, Mirco: Vi seguo sempre perchè sul mercato siete infallibili, le azzeccate sempre tutte con largo anticipo. Vi chiedo se Trinchieri possa essere davvero utile? Molto meglio Beccaro, lo puoi usare in diversi modi e parlato può fare indistinamente 4-3-3, 4-4-2, 4-3-1-2… poi è padovano!!!!!!!!!!!!!!!! Non dimentichiamolo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy