La posta dei lettori (4/11)

La posta dei lettori (4/11)

Commenta per primo!

Scriveteci a info@padovasport.tv oppure sulla nostra pagina facebook. In maiuscolo, il “tema” del messaggio precede il nome del lettore che ci scrive.

SFIDA ALL’ALTOVICENTINO, Piergiorgio: L’Altovicentino faceva paura all’inizio e fa ancora più paura ora, che ha raggiunto il Padova in vetta. Fa paura per due motivi: 1) segna sempre a raffica (ha il secondo miglior attacco dietro alla Sacilese), 2) il Padova ha un momento di flessione (che dura da qualche partita, da quando abbiamo perso Ferretti). Nonostante siano arrivate le vittorie nelle ultime partite, il pareggio con la Triestina era un po’ nell’aria. Si era faticato un po’ troppo a trovare il goal e non si era mai riusciti a segnare il secondo per chiudere la partita. L’errore in difesa è sempre in agguato e quando capita (vedi Niccolini) ci può condannare.

Se non riusciamo, nonostante il gioco prodotto, a segnare, non dipende solo dalla squadra avversaria (penso che le stesse squadre che affrontano il Padova affrontino allo stesso modo anche l’Altovicentino). La scarsa vena in fase realizzativa è un po’ una costante delle ultime partite, frutto di tante imprecisioni e ingenuità sotto porta, dove spesso si cincischia con la palla tra i piedi. Inesperienza? Può essere, per alcuni giovani, ma mi sembra anche poca determinazione. Ci sono giocatori che si lanciano su ogni palla vagante, altri che semplicemente provano ad arrivarci. Questa è la sensazione che si avverte: tanta fatica per tradurre in goal le tante azioni che si producono. Così anche domenica, il tempo passa, si perviene al vantaggio e poi, due contropiedi presi dalla Triestina nel giro di due minuti. Ma non dovrebbe essere il Padova a ripartire in contropiede una volta in vantaggio? E così, è normale che, nonostante il primo posto (in compagnia), si avverta qualche sensazione negativa. Bisogna essere realistici: la squadra sta facendo molta fatica a segnare e questo “piccolo difetto” è evidente da settimane. Speriamo che il nostro mister, persona molto competente e seria, riesca a trovare qualche correttivo in fretta. FORZA PADOVA, FOREVER!!!

SFIDA ALL’ALTOVICENTINO, Daniele: Ma quale grande vittoria, hanno battuto i moribondi del Mori…Dalle Rive magna manco gatto in tocio e bevi mejo perche’ te ghe na scorza da ombraiolo….

FUORIGIOCO, Maurizio: Decine di telecamera a Padova e nessuno che ha notato che al minuto 2.19 degli highlight, si vede che l’azione del rigore e’ viziata da almeno un metro di fuorigioco? Lo stesso giocatore finito a terra, un secondo prima, aveva colpito la palla di testa, al di la’ di tutti, ma non di un cm. Lo stesso guardalinee cieco, si era ripetuto nel primo tempo non vedendo un clamoroso fallo su ilari. Mi piacerebbe, dopo 10 anni di torti, di vincere una partita al 93 rubandola…per il resto c’e’ mastercard.

SFIDA ALL’ALTOVICENTINO, Mirco: Credo che ancora abbia qualcosa di più l’Alto, noi facciamo troppa fatica ultimamente. Perdere o pareggiare ci sta, un po’ meno in casa contro l’ultima in classifica… non sottovalutiamo certi campanelli d’allarme…

SFIDA ALL’ALTOVICENTINO, Daniele: Caro stefano, ho visto la rosa dell’altovicentino e in effetti è da lega pro…. questi le vinceranno tutte da qui alla fine, noi dobbiamo gettare il sangue se vogliamo stare al loro passo. Qui mi pare di vedere un po’ di rilassatezza ultimamente. Ricordiamoci che siamo il padova e non possiamo permetterci di arrivare secondi con il rischio di rimanere in questo schifo di categoria parrocchiale

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy