Mercato&risposte (31 agosto)

Mercato&risposte (31 agosto)

Riflessioni, domande, consigli per gli acquisti nella nostra rubrica estiva dedicata al calciomercato del Padova. Scriveteci a info@padovasport.tv

Ultimo giorno di calciomercato, fino alle 23 la rubrica sarà aggiornata in tempo reale. Scrivete i vostri messaggi a info@padovasport.tv e li pubblicheremo con le risposte.

Andrea: Potrebbe essere messo fuori lista Amirante? E’ vero che i giovani per i contributi sono passati da 8 a 10?

Ipotesi al momento che viene esclusa dalla società. Sì per quanto riguarda la seconda domanda (ste.via.)

Simone: Niente Schiavon, saluti arriverderci

Paolo: sono tifoso del Cittadella, Pellizzer rimane?

C’è una trattativa con il Pescara, ma verrà ceduto solo a titolo definitivo: leggi articolo a parte (ste.via.)

Matte: caro direttore, ti prego dimmi che viene schiavon!

Sono qui che prego perchè arrivi (ste.via.)

Marco e.: tre considerazioni per la redazione dopo la partita di ieri (ero allo stadio): 1) giandonato ha senso solo in un centrocampo a tre in mezzo a due mastini, altrimenti stia in panchina. 2) Parlato scegli come giocare e punta su un modulo principale come fanno tutti i tuoi colleghi 3) Cunico va bene part-time, terrei petrilli trequartista dietro a altinier-neto.

Sul modulo si può essere d’accordo, aspettiamo la fine del mercato oggi per capire bene le strategie (ste.via.)

Giovanni: caro stefano considero molto rischioso l’alternanza tra due moduli molto diversi. Possibie che parlato non abbia ancora le idee chiare? possibile che non si possa puntare su un sistema di gioco, con variazioni su tema minime (tipo 4-3-1-2 o 4-3-2-1) e non avere due padova, uno con gli esterni e uno senza? Boh… sono molto perplesso.

Aspettiamo le 23 per capire meglio le idee del Padova (ste.via.)

Marco: Dopo aver visto la partita di ieri, mi sa che uno come Schiavon ci potrebbe esser assai utile! Più un attaccante under che sappia segnare (visto che ben che vada il buon Amirante sarà disponibile da fine novembre… E che Neto è molto bravo ma segna poco. In pratica, come punta “vera” per 3 mesi avremo il solo Altinier).

Ci può stare un giovane sì, qualcuno che accetti di buon grado eventualmente anche la panchina (ste.via.)

Stefano: secondo me l’unico che può arrivare se arriva però (perchè Schiavon non vuole scendere con l’ingaggio) è Schiavon e poi stop. punte e altri non arrivano.dubito che oltre a un altro centrocampista arrivi pure un attaccante.

E’ possibile anche che non si faccia niente, ma attenzione a Schiavon. (ste.via.)

Piergiorgio: Una prestazione inguardabile, ieri, da parte di tutti ad eccezione di Diniz e Neto Pereira, due giocatori “sprecati” per questa categoria. Se queste sono le premesse, dobbiamo aspettarci un campionato di sofferenza (per salvarci), altro che squadra costruita per le prime posizioni o per la promozione in serie B, come ha detto Bonetto durante l’ultima intervista, specificando che ora si aspetta la risposta dei tifosi. Chi è stato allo stadio ieri, magari rinunciando ad una bella giornata a al mare, avrebbe voluto vedere almeno gli attributi di questa squadra, invece nemmeno quelli. Si è visto uno spettacolo da serie D, tanti passaggi sbagliati, i limiti di alcuni giocatori (Dionisi, Ilari), esterni impalpabili, un centrocampo inesistente, incapace di costruire gioco e anche di fermare le azioni del povero Pordenone, costruito in fretta e furia 10 giorni fa, dopo il ripescaggio. Capisco che gli attaccanti devono avere palle giocabili per metterla dentro, ma ieri ho visto anche un Altinier completamente fuori partita… Mamma mia, si salvano veramente in pochi… Cosa ne pensate? A questa squadra non servono urgentemente un centrocampista ed un attaccante di spessore? Ringrazio la redazione per la pubblicazione dei nostri commenti e faccio i complimenti per il sito internet.

Credo sia un po’ presto per trarre conclusioni, ricordiamoci che ieri era Coppa Italia. Un primo bilancio potremo farlo dopo 4-5 partite (ste.via.)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy