Mercato&risposte (6 agosto)

Mercato&risposte (6 agosto)

Riflessioni, domande, consigli per gli acquisti nella nostra rubrica estiva dedicata al calciomercato del Padova. Scriveteci a info@padovasport.tv

Henry: Da tifoso spero di sbagliarmi. Preferisco pensare che De Poli & C. siano dei geni, pero’…. Guardando i movimenti del mercato ed i valori della rosa la classifica è impietosa. Padova 1,8 mln Alessandria, Entella, Cittadella, Pavia ? circa TRE volte tanto o superiore. E wabbè direte, Entella e Citta sono appena venute giu dalla B. Allora ecco Bassano – piu’ del doppio – oppure Mantova e Cremonese il doppio. Insomma siamo penultimi in (questa) classifica, via che facciamo prima. Tenuto conto che alcuni giocatori sono rimasti dall’anno scorso e parecchi altri sono arrivati a zero perchè svincolati…quanti di questi 1,8 mln sono stati investiti ? sparo ? sotto i 500mila x i cartellini. Poi non stupiamoci dei rifiuti a raffica. Comunque magari sono dei volponi loro, sia chiaro…poi vedremo in campionato chi ha fatto gli affari veri. La cosa non mi preoccupa per l’immediato futuro, se viene detto a chiare lettere dalla società che hanno bisogno di assestarsi nella categoria e che si spera per il meglio senza fare troppi sogni di promozione…

La fonte di questa classifica? Il budget stanziato comunque, stando a quanto dichiarato, si aggira sui 5 milioni. Non è poco. (red)

Anto: Caro direttore, vedo un po’ debole come cattiveria e muscoli il centrocampo del Padova: mazzocco e giandonato giocano forse un po’ troppo di fioretto e poco di spada. Mi aspetterei un cagnaccio lì in mezzo e soprattutto con quel modulo… Uno alla Porcari (ex novara e carpi) per dire, anche Schiavon non sarebbe male. Insomma più polmoni…

E’ un opinione condivisibile, ma aspettiamo la fine del mercato (red)

Andrea: Ma Daniele Conti che è libero potrebbe venire qui!

Mirco: Alla luce degli ultimi acquisti devo dire che mi sono un po’ ricreduto sul nostro mercato, prima ero un po’ scettico, troppi rifiuti.

Matteo: Ma se gioca Cunico dietro le punte, Neto e Altinier sono uno l’alternativa dell’altro? Amirante quindi non vedrà mai il campo…

Neto può giocare sia dietro le punte che davanti, tutti e tre quelli che hai citato è difficile con il modulo che sta usando Parlato. (red)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy