Elisa Penocchio: “L’urlo dei giocatori significa grinta e voglia di fare”

Elisa Penocchio: “L’urlo dei giocatori significa grinta e voglia di fare”

Elisa Penocchio, responsabile comunicazione del Padova, parla di come è nata l’immagine simbolo della campagna abbonamenti, cinque giocatori (due nuovi acquisti Ciano e Colombi, il capitano Trevisan, il padovano Raimondi e la bandiera Cuffa) con lo scudo e l’urlo di battaglia disegnato sul volto: “La piazza sullo sfondo è uno dei tanti angoli belli di Padova, ci interessava sottolineare il legame con la città. Lo slogan Avanti Scudati è venuta da sè, visto che l’immagine trasmette grinta e voglia di fare. E’ un messaggio importante che vogliamo trasmettere ai tifosi. Lo scudetto del Padova è diventato lo scudo dei giocatori, simbolicamente raffigurati come gladiatori”. Di seguito il video:

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy