Lunedì Amarcord incontra… Andrea Bergamo

Lunedì Amarcord incontra… Andrea Bergamo

Flash dal passato: momenti di storia biancoscudata nella nostra rubrica del lunedì

Commenta per primo!

In questa puntata di Pasquetta di “Lunedì Amarcord”, a raccontarsi di fronte alle nostre telecamere è Andrea Bergamo, centrocampista e capitano biancoscudato tra il 2000 ed il 2003 per un totale, tra campionato e Coppa Italia, di 81 presenze (ed un gol) .
Padovano doc classe 1964, trascorre gran parte della sua carriera in Emilia-Romagna, tra le fila di Modena, Bologna e Ravenna, arrivando a vestire la maglia del Padova solamente all’età di 35 anni, in Serie C2.
Per lui, subito la soddisfazione della promozione della squadra in C1, al termine del suo primo campionato biancoscudato. Poi, dopo un onesto nono posto ottenuto l’anno successivo nella nuova categoria, nella stagione 2002-2003 la sua esperienza all’ombra del Santo si conclude con l’amara sconfitta patita ai playoff contro l’Albinoleffe.
Intrapresa la carriera da allenatore dopo aver chiuso con il calcio giocato nell’Este, è stato il vice di Maurizio Pellegrino, tecnico del Padova, nelle stagioni 2005-2006 e 2006-2007. La sua ultima esperienza lo ha invece visto affiancare Mario Petrone al timone dell’Ascoli.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy