Lunedì Amarcord incontra… Vincenzo Italiano

Lunedì Amarcord incontra… Vincenzo Italiano

Flash dal passato: momenti di storia biancoscudata nella nostra rubrica del lunedì

di Alessandro Vinci

Lunedì Amarcord incontra questa settimana Vincenzo Italiano, regista e capitano biancoscudato dal 2009 al 2012.
Classe ’77 (non a caso suo numero di maglia), nasce in Germania, a Karlsruhe, trasferendosi dopo pochi mesi a Ribera, in provincia di Agrigento. Già  a 15 anni fa il suo esordio in Serie D tra le fila del Partinico per poi passare al Trapani e successivamente, nel 1996, all’Hellas Verona. Nella città  scaligera rimarrà  per ben 13 anni (salvo una breve parentesi genoana nel 2005) indossando anche, dal 2007, la maglia del Chievo, prima di approdare all’ombra del Santo.
Il suo ruolino biancoscudato parla di un totale di 89 presenze impreziosite da 11 marcature. Grande idolo della tifoseria, appende gli scarpini al chiodo nel 2014 per poi intraprendere la carriera da allenatore che lo ha visto, la scorsa stagione, affiancare Dal Canto come vice sulla panchina del Venezia.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy