Sottocanestro, l’angolo del basket padovano

Sottocanestro, l’angolo del basket padovano

Rubrica dedicata al mondo del basket padovano a cura di Rolando Marchi

Commenta per primo!

Sabato scorso nella sala conferenze del Palasport di S.Martino di Lupari, il presidente della Fila, Vittorio Giuriati, ha presentato ufficialmente ai media le due nuove giocatrici: la statunitense, classe 1990, Jasmine Bailey (guardia), e la giovane italiana, Elena Bestagno, classe 1991 (play-guardia). E’ stato però un compleanno amaro per il patron delle lupe, perchè la compagine del coach Gianluca Abignente, contro la blasonata ed esperta Lavezzini Parma ha dovuto alzare bandiera bianca per 62 a 49, nonostante i 13 punti della forte giocatrice a stelle e striscie Bailey. Domenica prossima alle 19, fra le mura amiche, il Fila S. Martino, avrà un match decisivo per la salvezza, contro le siciliane del Priolo, formazione penultima in classifica, con l’unico vero obiettivo per Valentina Stoppa e compagne di centrare i 2 punti, che alzarebbero di non poco il morale alla squadra padovana, in debito con la dea bendata. Una nota di colore, nella sconfitta interna con il Parma: sono andate a ruba i gadget giallo neri della società (sciarpe, cappellini e maglette) con la scritta ben augurante “Siate feroci, siate affamate, forza lupe!”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy