Cittadella-Bari, i ricordi di Iunco

Cittadella-Bari, i ricordi di Iunco

Commenta per primo!

L’ex granata Antimio Iunco scalpita, per lui il match odierno tra Cittadella e Bari non sarà una partita come tutte le altre; il ritorno al Tombolato è la sua prima trasferta dopo l´infortunio al ginocchio che lo aveva tenuto fermo.

“Il Cittadella è un punto di partenza, nel girone di ritorno nessuno perdona niente, partiamo da 23 punti per ricercare la salvezza. Il Cittadella è una città ed una società dove mi sono trovato molto bene, ma ora dobbiamo pensare a noi. In questo girone di ritorno dobbiamo partire più forte che mai, anche perchè le squadre avversarie conoscono il tuo gioco. Fare goal non sarà fondamentale per me, importante è portare a casa i tre punti. Abbiamo un grande gruppo che cresce di giorno in giorno, se dovessi segnare non mi dispiacerebbe, però sono sincero, preferisco i tre punti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy