Cittadella, Bergodi punta alla prima vittoria da bresciano. Foscarini ritrova Paolucci e Montini

Cittadella, Bergodi punta alla prima vittoria da bresciano. Foscarini ritrova Paolucci e Montini

Bergodi contro Foscarini: uno alla ricerca della prima vittoria sulla panchina lombarda, l’altro per trovare continuità di risultati positivi. Può essere riassunta in questo modo la sfida del “Rigamonti” tra Brescia e Cittadella. Le rondinelle vengono da due pareggi, ma sopratutto da una telenovela “allenatore” iniziata con Gianpaolo, continuata con Maifredi e terminata, per ora, con Bergodi, che ha destabilizzato di non poco l’ambiente. I presupposti per ottenere i primi tre punti ci potrebbero anche essere: Bergodi oggi ha avuto a disposizione per l’allenamento tutti i giocatori, compreso Camigliano tornato dall’impegno con l’Under 20, tranne Corvia, Di Cesare, Diouf e Lasik che hanno svolto un lavoro a parte.

Il Cittadella invece non si vuole accontentare delle tre vittorie consecutive. Mister Foscarini ha ritrovato in gruppo Paolucci e Montini, che sostituirà l’infortunato Donnarumma: all’ex attaccante del Catania è stata diagnosticata una lesione del tendine del muscolo semi-tendinoso, procurato domenica contro il Padova. I tempi di recupero sono ancora incerti, visto che il giocatore verrà sottoposto in questi giorni a ulteriori controlli.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy