Cittadella, ecco chi potrebbe essere l’erede di Foscarini

Cittadella, ecco chi potrebbe essere l’erede di Foscarini

Stefano Vecchi, che attualmente sta guidando il SüdTirol ai play-off per la serie B, è il primo nome per l’eventuale sostituzione di Foscarini (destinato al Benevento in Lega Pro). Vecchi, 40 anni, bergamasco come Foscarini, ha iniziato la sua carriera di allenatore all’US Mapello, nella stagione 2005/2006, vincendo il campionato di Promozione in Lombardia. Poi tre anni in serie D alla guida dell’US Colognese, società di Cologno al Serio, in provincia di Bergamo, ottenendo – nell’ordine – un 9°, un 5° ed un 3° posto. Successivamente è approdato alla SS Tritium 1908, portando la squadra di Trezzo sull’Adda, in provincia di Milano, sino in Prima Divisione Lega Pro, grazie alla vittoria del campionato di serie D (stagione 2009/2010) e al primo posto conquistato nel girone A del campionato di Seconda Divisione nella stagione immediatamente successiva (2010/2011), quando ha vinto anche la Supercoppa di Lega. Nella stagione 2011/12 in Prima Divisione Lega Pro, invece, mister Vecchi ha sfiorato l’impresa di salvare la Spal, malgrado gli otto punti di penalizzazione comminati alla formazione di Ferrara, che pur avendo totalizzato – sul campo – 42 punti ha dovuto disputare i playout, persi nella doppia sfida contro l’AC Pavia. Quest’anno il trionfo con il SüdTirol, un successo comunque vada. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy