Cittadella, il gol di Rigoni è tutto per Lora

Cittadella, il gol di Rigoni è tutto per Lora

Commenta per primo!

La dedica è andata a Filippo Lora, ed è naturale che fosse così. «Avevamo pensato già prima della partita di fare qualcosa per lui, così, quando ho segnato, sono corso a prendere la sua maglia e a mostrarla alle telecamere. So che ha apprezzato molto il gesto: a fine partita ci siamo sentiti e ci ha ringraziato. Filippo non sa ancora se sarà necessario un intervento al ginocchio, ma, comunque vada, è importante che sappia che gli siamo vicini». A parlare è Nicola Rigoni, ancora una volta protagonista: dopo il rasoterra preciso e potente che era valso il pari contro il Livorno, il centrocampista di Schio si è ripetuto anche a Terni con un gol fotocopia, per il momentaneo 1-0 granata. «Ma qualche rete l’ho sempre fatta, non è una novità per me. Il mio record personale è di quattro centri stagionali, quando giocavo a Vicenza: ora l’obiettivo è quello di superarmi, anche se l’importante non è che faccia gol io ma che la squadra si muova in classifica. Con la Ternana avremmo anche potuto vincere, senza rubare nulla, con quell’occasione di Sgrigna nel finale, ma aveva corso molto ed è arrivato stanco al tiro». Una famiglia tutta di calciatori, la sua: suo padre Gianluigi ha giocato nella Lanerossi, a Padova, ad Abano e nel Giorgione; suo fratello Luca, che ha sei anni più di lui, gioca nel Palermo. La settimana prima erano andati in gol tutti e due. In questo turno, invece, la cosa non si è potuta ripetere perché il centrocampista rosanero è squalificato. «Con Luca siamo molto legati e ci sentiamo ogni giorno. Mi spiace solo che abbia segnato contro il “mio” Chievo, ma sono molto contento per lui, perché il Palermo arrivava da un periodo difficile e aveva bisogno di quel gol» racconta Nicola. Oggi con i compagni rimarrà a riposo, per riprendere gli allenamenti domani pomeriggio in vista della gara casalinga con il Latina di sabato al Tombolato. Stasera alle 21, intanto, andrà in onda su Telecittà (canale 194) “Lunedì Granata”, trasmissione interamente dedicata al Cittadella, condotta da Alice Sabbadin e Stefano Viafora: tra gli ospiti della puntata il portiere granata Alex Valentini.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy